PREFETTURA DI PISA – Una circolare del Prefetto chiarisce il tema degli spostamenti per fruire di attività di servizi

Una circolare del Prefetto di Pisa interviene per chiarire sul tema degli spostamenti per motivo di fruizione di attività di servizi (acconciatura, officine, lavanderie etc.)

Il chiarimento stabilisce che il principio di convenienza per scegliere una attività invece di un’altra in Comuni diversi da quello dove si risiede. Se vale per attività di commercio al dettaglio, si applica anche alle attività di servizi purché “in un ambito di ragionevole contiguità territoriale”.
Occorre però molta attenzione nell’applicazione del principio di ‘ragionevole ambito di contiguità territoriale’ che in ogni caso non può essere scambiato con “l’aspetto fiduciario” che non può “assumere alcuna rilevanza” .

Quindi attenzione ed accortezza nel consigliare la propria clientela.
Se avete dubbi contattate i vostri responsabili di categoria.

Leggi adesso la Circolare del Prefetto di Pisa

CNA sta chiedendo al Governo di dare la possibilità ai cittadini di raggiungere gli artigiani di fiducia
CLICA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO