Nuovo limite all’utilizzo del contante: scopri le novità

Il Decreto Fiscale 2019 D.L. n. 124 del 26/10/2019 (pubblicato in G.U. n. 252 in pari data e vigente dal 27/10/2019) ha modificato l’art. 49 e l’art. 63 del d.lgs. 231/2007 (normativa antiriciclaggio), rispettivamente disciplinanti la Limitazione all’uso del contante e il regime sanzionatorio per le relative violazioni.

QUESTE LE NOVITÀ

–     dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2020 il limite all’uso del contante effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi sarà di Euro 2.000,00;

–     dal 1 gennaio 2022 il predetto limite sarà abbassato a Euro 1.000,00.

Modificati i MINIMI EDITTALI DELLE SANZIONI relative:

–    per le violazioni commesse e contestate a decorrere dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2020, il minimo edittale sarà di Euro 2.000 (e non più di Euro 3.000);

–    per le violazioni commesse e contestate a decorrere dal 1 gennaio 2022, il minimo edittale sarà ulteriormente abbassato a Euro 1.000.

Per informazioni:

Francesco Manis
Tel. 050876429
Email: manis@cnapisa.it