Impresa pisana vince il Premio Nazionale CNA CambiaMenti

Primo premio di 20.000 euro a SEARES Srl con un prodotto innovativo che recupera energia dagli ormeggi delle imbarcazioni

Giuria della tappa pisana di Premio Cambiamenti 2019. Da destra: Andrea Di Benedetto, Chiara Spinelli, Francesco Oppedisano, Maria Celeste Pierozzi, Giorgio Cucé (CEO Seares Srl)

Una impresa pisana ha vinto stamani a Roma il premio nazionale CNA CambiaMenti. La Seares srl, dopo aver vinto la selezione locale pisana e poi la successiva la fase toscana, si è aggiudicata l’ambito premio che seleziona le migliori start up a livello nazionale, che quest’anno hanno sfiorato le mille presenze. Giorgio Cucè, ingegnere e CEO della Seares, emozionatissimo ha rappresentato a Roma, la sua azienda che ha sede presso il Polo ST di Navacchio. A rappresentare la CNA erano presenti Andrea di Benedetto presidente Cna Toscana, Maria Celeste Pierozzi presidente dei Giovani Imprenditori Cna Pisa, il dg pisano Rolando Pampaloni e Barcara Carli coordinatrice dei Giovani imprenditori.  Il primo commento è giunto dal neo presidente CNA Pisa Francesco Oppedisano, “oltre al naturale moto di orgoglio per la vittoria di una impresa pisana, c’è anche una ulteriore soddisfazione perché questa vittoria e questo tipo di impresa sono l’emblema di cosa può proporre il nostro territorio in fatto di innovazione, di crescita economica e di contributo ad una economia green di cui avremo sempre più bisogno. Sono questi talenti, queste scommesse sul futuro che, come associazione, dobbiamo saper coltivare e contribuire a far crescere”.

CambiaMenti è un premio che parla di futuro, ma già ben radicato nel presente. A Pisa il contest locale si è svolto sabato 19 ottobre presso la Camera di Commercio di Pisa. Poi il 7 novembre ha avuto luogo la tappa regionale toscana che peraltro anche quest’anno è la regione che ha raccolto il maggior numero di adesioni: 186 su 946 totali. Infine stamani a Roma il verdetto che ha assegnato il Premio CambiaMenti 2019 proprio alla impresa che ha mosso i suoi primi passi nel territorio pisano, terre prodiga storia e di talenti nel comparto della meccanica.

Seares Srl è una start up creatrice di un prodotto altamente innovativo di puro stampo green, ma che affonda le radici nella maestria dell’indotto della meccanica locale grazie a cui sono stati creati (e poi brevettati) i primi prototipi: un dispositivo che agisce come supporto agli ormeggi delle imbarcazioni che recupera energia dal moto ondoso e produce energia elettrica, aumentando sia la sicurezza che il comfort a bordo. Alla Seares è stato anche assegnato il premio locale cioè 1000 € di servizi e di consulenze erogate da CNA servizi srl di Pisa. SEARES SRL è una startup innovativa nata nel luglio 2018 per sviluppare e trasformare in un prodotto industriale il concetto rappresentato in un brevetto internazionale, concesso senza riserve sia in EU che negli USA, relativo ad un ammortizzatore idraulico con recupero di energia, detto Seadamp Plus (per la nautica rientra nella categoria dei dispositivi di generazione di energia dalle onde). I criteri di valutazione sono stabiliti a livello nazionale, in particolare: originalità dell’idea, resilienza, capacità di rispondere a bisogni/esigenze del mercato, sostenibilità, impatto sociale, culturale, ambientale.

Di tutto rispetto anche i premi:

·        € 20.000 in denaro o come primo investimento in una campagna di crowdfunding*

·        € 2.000 in voucher di servizi di consulenza presso la sede CNA territoriale più vicina (che si aggiungono ai 1000€ già vinti nella tappa pisana)

·        2 anni di adesione al sistema CNA ed alle sue opportunità

·        Una settimana di vacanza presso una struttura 4* Bluserena

·        2 anni di noleggio a lungo termine di un’auto con KSRent

(Fonte: Ufficio Stampa CNA Pisa)

LEGGI anche l’articolo sul sito di CNA nazionale CLICCANDO QUI