Il Distretto rurale diventa realtà per promuovere tipicità e agricoltura

Firma all’Unione Valdera dell’accordo per la programmazione

CNA Pisa è alla sua terza partecipazione al distretto rurale, dopo il distretto della Valdicecina, il distretto Pisano Livornese ed ha colto con piacere l’opportunità di partecipare anche al costituendo Distretto Rurale della Valdera e del Valdarno inferiore.

Gli artigiani sono degli attori strategici per favorire lo sviluppo territoriale e l’integrazione fra le attività agricole e altre attività locali

Perché? La nostra associazione di categoria crede che gli artigiani non solo siano parte integrante della filiera, ma anche degli attori strategici per favorire lo sviluppo territoriale e l’integrazione fra le attività agricole e altre attività locali. Gli Artigiani sono capaci di esprimere produzioni di beni e servizi di particolare specificità, coerenti con le tradizioni e le vocazioni naturali e territoriali del nostro nuovo distretto rurale.

L’intento di CNA è di partecipare in maniera attiva e proattiva alla progettualità integrata di territorio

[Tra i firmatari il nostro presidente della Valdera Nico Panicucci, nella foto qui a fianco. Farà  parte del consiglio del distretto anche Daniele Fagiolini ristoratore e grande conoscitore del territorio e dei suoi prodotti].