DIGITAL INNOVATION HUB CNA PISA – Le opportunità della quarta rivoluzione industriale

Si parla molto di 4.0, ma troppo spesso le imprese fanno fatica a capire cosa sia davvero la rivoluzione digitale, quali siano le opportunità, come sfruttare i molti vantaggi che sono sul campo a disposizione delle imprese sia da un punto di vista normativo, che fiscale, e che prevedono notevoli opportunità anche in termini di agevolazioni e contributi, oltre che potersi orientare nelle offerte tecnologiche.

 La risposta di Cna a queste domande sono i Digital Innovation Hub.

A spiegare come sono organizzati e quali porte aprono sono stati il presidente CNA Pisa, Francesco Oppedisano, il direttore CNA Pisa Giuseppe Sardu, la Responsabile FINART CNA Chiara di Sacco e la coordinatrice dei DIH Barbara Carli (nella foto in alto da sinistra verso destra Chiara Di Sacco, Barbara Carli, Francesco Oppedisano, Giuseppe Sardu).

Cosa sono i Digital Innovation Hub?

Il Piano Industria 4.0, lanciato per la prima volta dal MISE nel novembre 2015, ha dato vita ad una rete infrastrutturale dell’innovazione digitale con l’obiettivo di creare strette interazioni tra ricerca e impresaformazione e lavoroinnovazione e territori.
Questa rete ruota intorno a due soggetti fondamentali:
•     i Competence Center, rappresentano poli di ricerca e innovazione legati, allo stesso tempo, alle università ed alle imprese e capaci di fornire altissime competenze sulle tecnologie 4.0
•             i Digital Innovation Hub (DIH) forniscono servizi alle imprese valorizzando e mettendo in rete i vari attori dell’ecosistema dell’innovazione digitale
All’interno di questa prospettiva, i Digital Innovation Hub costituiscono la vera e propria “porta” di accesso per le imprese al mondo 4.0 nella misura in cui mettono a loro disposizione servizi per introdurre tecnologie 4.0, sviluppare progetti di trasformazione digitale, accedere all’ecosistema dell’innovazione a livello regionale, nazionale ed europeo.

 CNA e i Digital Innovation Hub

La rete dei Digital Innovation Hub della CNA è parte del Network Nazionale promosso dal MISE e nasce con l’obiettivo di accompagnare le imprese nel passaggio al nuovo modello produttivo Impresa 4.0.

“I nostri obbiettivi – ha spiegato il presidente CNA Pisa Francesco Oppedisano – sono accompagnare le imprese nella comprensione della propria maturità digitale, nell’individuazione delle aree di intervento prioritarie e nell’utilizzo degli incentivi messi a disposizione dal Piano Impresa 4.0. Rafforzare le loro competenze sulle nuove tecnologie abilitanti e orientarle verso le strutture di supporto alla trasformazione digitale e i centri di trasferimento tecnologico; stimolarle e supportarle nella realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale”.

“I DIH rappresentano una opportunità per l’incontro di offerta e domanda di innovazione – è entrato nel merito il Dg CNA Giuseppe Sardu – Per professionisti e aziende fornitori di tecnologie abilitanti, servizi innovativi e digitali è possibile iscriversi all’Albo Fornitori Qualificati CNA Hub 4.0 della Toscana tramite l’HUB di Pisa. Per le imprese che cercano servizi, tecnologie e consulenze specializzate in chiave Impresa 4.0, ma non solo, la possibilità di trovare in un unico luogo l’offerta selezionata del mercato, aggregata e monitorata da CNA”.

Chiara di Sacco ha illustrato sia le consulenze FINART CNA per favorire l’accesso alle nuove tecnologie e la partecipazione ai bandi con agevolazioni e contributi, oltre che le consulenze fiscali e tributarie di CNA Servizi per sfruttare al meglio tutti i vantaggi fiscali e le opportunità (Nuova Sabatini, Crediti di Imposta etc).

Barbara Carli dopo aver chiarito che al DIH “possono iscriversi sia le imprese fornitrici delle tecnologie nell’Albo Fornitori qualificati che ovviamente le imprese che intendono acquistare tecnologie e/o servizi innovativi, poi è entrata nel merito dei servizi del Digital Innovation Hub di CNA Pisa:

·             ALBO FORNITORI QUALIFICATI,

·             INNOVAZIONE E RICERCA, (innovazione tecnologica e digitale, ricerca e sviluppo, brevetti e certificazioni)

·             FORMAZIONE E COMPETENZE,

·             CONSULENZA FINANZIARIA/CREDITO/FISCALE

 

Calendario EVENTI BANDI – DIGITAL INNOVATION HUB

1 Innovazione e Tutela: i bandi marchi+3, Brevetti+, disegni+4 e il bando innovazione giovedì 6 febbraio sede CNA Pisa

ore 16.30 registrazione partecipanti

ore 16.45 Strumenti agevolativi per l’innovazione Marlene Sotomayor Finart

ore 17.15 Focus su tutela marchi, brevetti e disegni Avv. Marika Bruno BBP Legal

ore 17.40 Focus bando innovazione B – Federico Ruberti – Presidente Nextin

ore 18.30 possibilità di prenotare un incontro veloce con i consulenti

Aperitivo

2. Credito Imposta, novità agevolazioni Ind.4.0, L. Sabatini
giovedì 20 Febbraio Sede CNA Pontedera – via Brigate Partigiane

ore 16.30 registrazione partecipanti

ore 16.45 Novità I.4.0 – Marcello Marzano – Studio MM

ore 17.10 – Il credito di Imposta R&S – Marlene Sotomayor –  Finart

ore 17.25 La Legge Sabatini – Serena Deales – Finart

ore 17.35 Formazione gratuita per le tecnologie abilitanti I.4.0 – Valentina Cesaretti – Copernico scarl

ore 17.45 possibilità di prenotare un incontro veloce con i consulenti

Aperitivo

3. Il nuovo Bando Ricerca e Sviluppo
giovedì 5 marzo sede CNA Pisa – Via G. Carducci, 39, San Giuliano Terme

ore 16.30 registrazione partecipanti

ore 16.45 Il nuovo Bando ricerca e sviluppo – Marlene Sotomayor

ore 17.15 match making con aziende fornitrici di tecnologie I.4.0

Aperitivo