CNA Pisa esprime piena solidarietà alla Cgil e condanna la violenza

“Gli assalti, le violenze, gli scontri e le intimidazioni avvenuti ieri a Roma contro il più antico e grande sindacato dei lavoratori non hanno niente a che vedere con il diritto di manifestare le proprie idee e sono una bruttissima pagina per il nostro paese da condannare e respingere con assoluta fermezza – interviene il presidente di Cna Pisa, Francesco Oppedisano -.  La Cna di Pisa esprime tutta la sua solidarietà alla Cgil e ai suoi lavoratori e ribadisce ancora una volta la propria posizione a favore del green pass e dei vaccini anti covid-19, strumenti indispensabili di libertà dei singoli e di ripresa per le attività produttive che ancora oggi stanno tentando eroicamente di risanare l’economia del nostro paese”

Questa mattina (domenica 10 ottobre 2021), inoltre, il direttore generale di CNA Pisa, Giuseppe Sardu, si è recato nella sede della Cgil di Pisa per esprimere la sua solidarietà al sindacato.

(Fonte: Ufficio Stampa CNA Pisa)