Scopri i Bandi della Strategia di Sviluppo locale 2014-2020

(MISURA 19 – SOSTEGNO ALLO SVILUPPO LOCALE L.E.A.D.E.R. DEL PSR REGIONE TOSCANA 2014/2020)

Fissati incontri nel mese di marzo 2018
Previsti 6 milioni di euro di contributi dell’Unione Europea

IL GAL ETRURIA organizza nel mese di marzo 2018 i primi incontri pubblici di animazione per tutto il territorio di competenza per informare Comuni, imprese e cittadini sulle opportunità di finanziamento per i progetti pubblici e privati che i bandi di prossima pubblicazione metteranno a disposizione in attuazione della Strategia di Sviluppo Locale 2014-2020.

Sono previsti circa 6 milioni di Euro di contributi dell’Unione Europea con tassi di finanziamento al 100% per i Comuni e al 40% per le imprese operanti nelle aree rurali delle province di Pisa e Livorno. Nel corso degli incontri verranno illustrate le modalità di partecipazione ai bandi e le tipologie di intervento che potranno essere finanziate per i soggetti pubblici e le imprese agricole, artigiane e del commercio.

Calendario incontri

Martedì 13 marzo 2018 – ore 15.30 a Terricciola (PI) presso l’Enoteca Comunale, Via Roma 47

Venerdì 16 marzo 2018 – ore 15.30 a Montescudaio (PI) – Sala Polivalente, Loc. Poggiarello

Martedì 20 marzo 2018 – ore 15.30 a Volterra (PI) – Torre Toscano – Piazzetta San Michele

Lunedì 26 marzo 2018 – ore 15.30 a Portoferraio (LI) – ex Gattaia, Via Vittorio Emanuele II, 2/10

Scarica la locandina: CLICCA QUI

Info, contatti e consulenza per la compilazione delle domande di partecipazione: 

Serena Deales – Finart CNA Pisa

Serena Deales

sdeales@finartcna.it
050 876551

BANDO ISI INAIL – Investire in sicurezza e salute, quasi 250mln di euro per le imprese

Finanziamenti a fondo perduto anche per gli interventi di bonifica da materiali contenenti amianto

Partirà il 19 aprile, fino al 31 maggio, la prima fase di presentazione delle domande telematiche di accesso agli incentivi. 

Per le imprese che attuano interventi di riduzione del rischio nei luoghi di lavoro, c’è la possibilità di vedersi riconosciuti fino al 65% di contributo a fondo perduto, e lo stesso vale per progetti di bonifica da materiali contenenti amianto.

Gli interventi, a fondo perduto, prevedono un  contributo del 65% del costo dell’intervento sino ad un massimo di 130.000 € per azienda. Sulla misura della eliminazione dell’amianto ci sono 60mln di euro stanziati.

Partirà il 19 aprile, fino al 31 maggio, la prima fase di presentazione delle domande telematiche di accesso agli incentivi. Le imprese che raggiungeranno o supereranno la soglia minima di ammissibilità potranno poi accedere alla procedura informatica e inoltrare la propria domanda on-line di ammissione al finanziamento attraverso il “Click-day”.

Gli interventi di bonifica per essere finanziati dovranno essere affidati esclusivamente a ditte qualificate e iscritte all’Albo Nazionale Gestori Ambientali nelle categorie 10A o 10B per la rimozione e nella categoria 5 per il trasporto del materiale pericoloso.

Grazie alla convenzione CNA Ge-ECO è facile partecipare al bando.

I compiti svolti per conto delle imprese sono:

  • Campionare ed analizzare l’amianto.
  • effettuare un Sopralluogo e redigere il preventivo dei lavori.
  • Selezionare la documentazione e predisporre le pratiche.
  • Iscrivere l’azienda per la ricezione del codice identificativo.
  • Gestire il click day.
  • Finalizzare le pratiche
  • Effettuare il Lavoro di bonifica e ricopertura

Per partecipare al bando ISI Inail ed al click day contatta l’ufficio Credito CNA FINART ai seguenti recapiti:

Serena Deales – Finart CNA Pisa

 

 

deales@cnapisa.it

 

 

 

 

 

Marlene Sotomayor – Finaret CNA Pisa

 

sotomayor@cnapisa.it

ITINERARI del BENESSERE – L’evento dedicato al benessere a 360 gradi

Un evento dedicato alla bellezza, salute e al benessere, nel suo significato più ampio, interiore ed esteriore.
A Pisa, presso la Camera di Commercio, domenica 25 febbraio 2018, dalle ore 10,00 alle 0re 19,00.

Approfondire senza annoiare, imparare dal vivo gli effetti di cure, cibi, prodotti e trattamenti: questa è la filosofia di Itinerari del Benessere.

Un approccio nuovo verso gli obiettivi di Benessere e Bellezza che oggi sono concetti di interesse quotidiano, il 25 febbraio dalle 10 alle 19 presso la CCIAA di Pisa, per una domenica interamente dedicata alla cura di sé…

“Si è compreso il valore di uno stile di vita salutare e l’importanza di prendersi cura del proprio corpo nelle piccole azioni di ogni giorno” hanno fatto notare i vertici CNA Pisa presenti alla conferenza stampa: il Presidente Matteo Giusti, Carlo Musto, Presidente acconciatori; Antonella Orsini, Presidente Estetica Cna Pisa affiancati dal Presidente della Camera di Commercio di Pisa, Valter Tamburini, e dall’Assessore alle attività produttive del Comune di Pisa Andrea Ferrante

Molte sono le proposte di prodotti e programmi dedicati al benessere e bellezza, ma è difficile capire quali siano quelle qualitativamente valide e garantite da professionisti seri. Quali siano gli effetti e le conseguenze, quali alternative e come creare sinergie fra azioni diverse. Itinerari del Benessere cerca di rispondere a questa esigenza con un vero e proprio percorso esperienziale fra cultura consigli, tecniche e prodotti alla scoperta di aziende e professionisti del territorio.

Itinerari del Benessere una guida nella ricerca del proprio individuale percorso di ricerca del benessere e delle bellezza interiore e esteriore. Perché ognuno ha una propria specifica strada da perseguire fra attività fisica, nutrizione e cura del corpo.

Si troveranno dunque aziende che producono cibi di grande qualità, professionisti esperti delle più innovative tecniche del settore, esperti di trattamenti e prodotti, attraverso show cooking, workshop, dimostrazioni dal vivo spiegheranno effetti e risultati concreti che ci si possono attendere dalle varie proposte. 

Al piano terra nella ex Borsa Merci della Camera di Commercio di Pisa saranno ospitate le aziende con le proposte alimentari e nutritive, dove si svolgerà lo show cooking di Maurizio Bardotti executive chef (1 Stella Michelin al Ristorante il Colombaio), cui seguiranno interviste e dibattiti su temi a cavallo fra alimentazione e salute curati dal giornalista e critico enogastronomico Giorgio Dracopulos.

Al primo piano sempre negli spazi dell’ex Borsa Merci, sono previsti gli spazi dedicati all’estetica, al make up, all’acconciatura, con molti professionisti ed esperti del settore. Ed in più per tutta la giornata sarà disponibile una postazione fissa di make up  per farsi coccolare con una sessione di trucco e acconciatura personalizzata.

Scopri subito il programma sul sito dell’evento:
www.itineraridelbenessere.it

(Fonte: Ufficio stampa CNA Pisa)

Vedi le interviste a:
Matteo Giusti, Presidente CNA Pisa
Valter Tamburini, Presidente Camera di Commercio di Pisa
Andrea Ferrante, Assessore Sviluppo Economico del Comune di Pisa

 

 

Banchi di Gusto – Tornano i sapori dell’inverno in Logge di Banchi

Pisa, 16-18 febbraio – Iniziativa di CNA e Consorzio Toscana Sapori

Tornano sotto le Logge di Banchi a Pisa i buoni sapori d’inverno portati da produttori locali del territorio pisano del Consorzio Toscana Sapori e CNA.

Si tratta di 3 giornate da venerdì 16 febbraio a domenica 18 febbraio, un intero fine settimana dedicato a degustazioni, dolci di carnevale, esposizioni e vendita di prodotti del territorio pisano, show cooking  e dimostrazione dal vivo di ricette classiche e innovative.

Ed ogni giorno dolci di carnevale fatti sul momento dall’Associazione Cuochi Pisani insieme ai ragazzi dell’Istituto Alberghiero Matteotti di Pisa e anche frittelle espresse per tutti nel pomeriggio di domenica, con una incursione sulla storia delle Frittelle di San Giuseppe.

Ogni giorno stands aperti dalle 10 alle 20 con orario continuato, delle 21 aziende presenti  con pasta, vino, formaggi e salumi, marmellate, ortaggi, miele, liquori e molto altro ancora con possibilità di degustazioni e acquisti direttamente dai produttori.

Ecco il programma completo oltre agli stand aperti dalle 10 in poi e fino alle 20:

Sia Venerdì 16 febbraio che Sabato 17 febbraio dalle 10 e fino alle 14 mattinate golose con “ Dolci di Carnevale per tutti” (a cura di Ass. Cuochi Pisani e Ist. Alberghiero Matteotti) fatti sul momento ed ad assaggio libero.

Il dolce appuntamento sarà bissato sabato pomeriggio a partire dalle 15,30 e fino a esaurimento con “le frittelle di San Giuseppe” quando Paolo Ciolli insieme a Giorgio Dracopulos che parleranno delle radici storiche delle frittelle di San Giuseppe e le prepareranno per il pubblico presente. A seguire dalle 18 lo chef Lorenzo Giglioli farà una rivisitazione delle classica ricetta della pasta “cacio e pepe…alla pisana”. Domenica oltre agli stands i visitatori potranno assaggiare le frittelle di San Giuseppe preparate da Paolo Ciolli e Giorgio Dracopulos ed anche ascoltare le loro storie. Più tardi alle 18 sempre lo chef Lorenzo Giglioli rivisiterà il piatto “ Pera al Vino Rosso” per un dessert sanissimo, ma gustoso e dal carattere spiccatamente invernale.  Ed i partecipanti agli show cooking dello chef Lorenzo Giglioli potranno degustare le ricette eseguite sui piatti in ceramica artigianale anche questi a chilometro zero, e realizzati appositamente per l’occasione, del marchio FEBA realizzato da Ceramiche Artistiche Artigianale srl di Pontedera.

Di seguito le aziende presenti:

Arcenni Tuscany; Azienda Agricola Valle di Pinino; Azienda Agricola La Ghiraia;

Azienda Armando di Porto Azzurro (Isola d’Elba); Azienda agricola L’Avvenire; Birrificio di Buti; Pani e Tulipani; Vapori di Birra; Pieve de’ Pitti; L’albero del cioccolato; Biscottificio La Scala; Azienda Agricola Balatresi; Caseificio F.lli Carai;

Terre di Cesare – Ceccanti Verusca; Azienda Agricola Raugei Alessandro; Stile di Vino; L’oro in bocca; Morelli Liquori; Olio Real; Pachineat; Pastificio Pasta e Vino.

Elezioni politiche del 4 marzo – Candidati a confronto nella sede CNA di Pisa

CNA Pisa sede aperta per due confronti su temi rilevanti per le imprese ed il tessuto economico locale fra i candidati delle varie forze politiche in corsa per il rinnovo del parlamento.

Si tratta del primo confronto pubblico a Pisa fra i candidati alle politiche di Camera e Senato.

Quando? 

Due le date in programma, una per la Camera ed una per il Senato.

1. Venerdì 9 febbraio alle ore 16

La prima occasione è prevista venerdì 9 febbraio ore 16
 presso la sede della CNA, a cui sono stati invitate le candidate ed i candidati al Senato della Repubblica, ovvero:

Valeria Fedeli (Centrosinistra, uninom.)

Raffaella Bonsangue (Centrodestra FI, plurinom.)

Valeria Marrocco (Mov. 5 Stelle, uninom.)

Paolo Fontanelli (LeU, uninom.)

2. Lunedì 12 febbraio alle ore 16

Mentre il secondo appuntamento sarà lunedì 12 febbraio ore 16 sempre presso la sede della CNA territoriale di Pisa fra i candidati che si presentano per i collegi uninominali e plurinominali della CAMERA dei Deputati che interessano i territori pisani:

Stefano Ceccanti (Centrosinistra, PD plurinom.)

Edoardo Ziello (Centrodestra, uninom.)

Nicola Fratoianni (LeU, uninom.)

Luca Lauricella (Mov. 5 Stelle, plurinom.) 

Chi modera?

A moderare entrambi i dibattiti sarà il giornalista e conduttore televisivo e radiofonico Massimo Marini.

Ad accogliere i candidati ci sarà il Presidente della CNA di Pisa, Matteo Giusti, con i membri della Presidenza territoriale.

La platea sarà composta da dirigenti e iscritti della CNA che potranno anche formulare quesiti e sottoporre temi e domande ovviamente di interesse del mondo imprenditoriale.

“Per noi è fondamentale che le forze politiche facciano mente locale ai problemi veri delle imprese e si prendano impegni puntuali in favore delle PMI ovvero la parte di gran lunga preponderante dell’economia italiana” così Matteo Giusti presidente CNA Pisa illustra l’iniziativa per far entrare nell’agenda politica i temi rilevanti per l’imprenditoria. “Ai candidati sarà presentato un documento che sintetizza tali temi, unitamente alle proposte della CNA sia a livello locale che nazionale – ha spiegato Matteo Giusti – in modo da avere un terreno di confronto omogeneo rispetto alle proposte dei candidati stessi oltre che un parametro più oggettivo di valutazione da parte della platea di imprenditori. Lo scopo è di verificare la disponibilità dei candidati a prendersi impegni puntuali in favore del tessuto di piccole e medie imprese e del territorio che sono il 99% delle imprese italiane”.  

(Fonte: Ufficio Stampa CNA Pisa)

ARTIGIANI IN TAVOLA – La cena è servita con prodotti del territorio in ristoranti del territorio

20 cene per 20 venerdì in altrettanti ristoranti del territorio con al centro dei menù i prodotti locali
Iniziativa organizzata da CNA e il Tirreno
Scorreria fra prodotti tipici, cucine, ricette e cuochi all’insegna della qualità e del territorio

20 cene per 20 venerdì in altrettanti ristoranti del territorio con al centro dei menù i prodotti locali. Saranno protagonisti di serate gourmet i prodotti di qualità di 20 imprese locali in altrettanti ristoranti che partendo da questi prodotti con le loro ricette e personali interpretazioni faranno conoscere alcune delle molte eccellenze del territorio pisano.

Il Tirreno e la CNA di Pisa, lanciano questo nuovo evento di valorizzazione e promozione del territorio presentato con i diretti protagonisti nella sede della CNA a La Fontina venerdì 19 gennaio.

CNA rappresenta una parte di aziende nel settore agroalimentare in forte espansione:

“Con grande entusiasmo è scaturita questa nuova idea di evento per cui ringraziamo le redazioni de IL TIRRENO di Pisa  e Pontedera” ha sottolineato il Presidente di CNA Pisa Matteo Giusti.

Come funziona questa rassegna?

Si tratta di una rassegna di 20 tappe, ognuna delle quali vede protagonisti un produttore (dalla carne alle verdure, dalla pasta al miele, dai formaggi al vino, dalle erbe aromatiche alla cioccolata, e così via) e un ristoratore.

La cena presso il ristorante indicato si svolgerà il venerdì sera: CLICCA QUI

La prossima tappa sarà venerdì 11 maggio 2018.

Chi sono i protagonisti? 

Siamo al 17° appuntamento che vede protagonisti i prodotti del Profumo di Pane, che saranno di ispirazione al menù della Trattoria Albana di Volterra (Loc. Mazzollla). 

Per informazioni e prenotazioni: 
Trattoria Albana
Via Comunale, 69
Loc. Mazzolla – 56048 Volterra (PI)
☎️0588 39001

Vuoi saperne di più sul pane di Profumo di Pane? 👇
http://www.panificioprofumodipane.it/

Come sono stati scelti produttori e ristoratori?

La scelta sia del ristorante che del produttore è fortemente  legata alle tradizioni e alla valorizzazione del nostro territorio. Si è cercato di promuovere la filiera corta, i prodotti a km0, valorizzando le locande, le osterie, le trattorie e i ristoranti che, se pur piccoli, rimangono fedeli alla nostra cucina toscana, magari in una veste innovativa, ma sempre mantenendo la tradizione.

Scopri il calendario completo con i 20 appuntamenti di degustazione: CLICCA QUI

Per maggiori informazioni: 

Sabrina Perondi
Direttrice Consorzio Toscana Sapori di CNA Pisa 

Mail: perondi@cnapisa.it
Tel: 050878300

FORMAZIONE – Scopri i corsi di Gennaio 2018

Scopri i corsi che CNA Pisa e Consorzio Copernico hanno pensato per te, per metterti in condizione di lavorare meglio, di essere sempre aggiornato e di far crescere la tua attività.
SEDE DI PISA

22/01 – Prevenzione incendi
29/01 RSPP + Aggiornamento
29/01 Primo soccorso + Aggiornamento 
30/01 Fitosanitari utilizzatori
30/01 RLS + Aggiornamento
31/01 HACCP

Inoltre a febbraio partirà anche il Corso di formazione per gestori di imprese di trasporto merci su strada conto terzi. La scadenza delle iscrizioni a questo corso è il 19 gennaio.
Scopri qui tutti i dettagli e iscriviti

Per informazioni e iscrizioni: 

Sabrina Pavolettoni 
pavolettoni@cnapisa.it
050-876556

Marlene Rocchi  
rocchi@cnapisa.it
050-876556

AUTOTRASPORTO – Corso di formazione per gestori imprese di trasporto di merci su strada conto terzi

Intendi avviare un’attività in proprio nel trasporto conto terzi con piccoli mezzi?
Sei impegnato in un’attività di trasporto conto terzi ma non sei ancora abilitato?
In poche settimane puoi avere l’abilitazione e quindi andare a svolgere in proprio l’attività, a norma di legge, con mezzi di massa complessiva a pieno carico compresi  tra 1,5 e 3,5 tonnellate.

CORSO DI FORMAZIONE PER GESTORI DI IMPRESE DI TRASPORTO DI MERCI SU STRADA Conto Terzi CON AUTOVEICOLI  compresi fra 1,5 e 3,5 Tonn.

Destinatari

Tutti coloro che intendono svolgere l’attività imprenditoriale di trasporto

merci conto terzi con autoveicoli superiori a 1,5 t. e inferiori o pari a 3,5 t.

Cosa fare e come fare?

Partecipa al nostro corso riconosciuto dal Ministero dei Trasporti che parte il 01 Febbraio 2018a Pisa e si conclude ad Aprile 2018.  E’ un corso intenso perché dura 74 ore ma è organizzato in modo tale da consentire di portare comunque avanti un’attività lavorativa nello stesso periodo. Il corso fornisce la preparazione necessaria prevista dal decreto Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti del 30/07/2012, per accedere al titolo necessario all’iscrizione all’Albo Autotrasporto merci CT.

Certificazione finale

Rilascio dell’Attestato valido per il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

Ti interessa? Allora affrettati, la scadenza per le iscrizioni è fissata al 29 Gennaio 2018

Programma

Elementi di diritto civile

Elementi di diritto commerciale

Elementi di diritto sociale

Elementi di diritto tributario

Gestione commerciale e finanziaria dell’impresa

Accesso al mercato

Norme tecniche e di gestione tecnica

Sicurezza stradale

Articolazione del percorso formativo

70 ore di corso + 4 ore per la verifica finale.

Il corso partirà a Febbraio 2018 al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti, fino ad un massimo di 20. 

IMPORTANTE: La scadenza per le iscrizioni la data è prorogata e verrà definita al più presto. 

Per maggiori informazioni (iscrizioni e prezzi):

Sabrina Pavolettoni 
pavolettoni@cnapisa.it
050-876556

Marlene Rocchi  
rocchi@cnapisa.it
050-876556

#ABDigital – Il digitale per le imprese il 14 e 15 dicembre a Prato

Alla sua terza edizione #ABDigital diventa un appuntamento regionale realizzato da CNA Toscana Centro e CNA Toscana

2 giorni di aggiornamento professionale, di formazione e di B2B per imprese ICT e imprese tradizionali che vogliano capire gli orizzonti dell’innovazione digitale e tecnologica.

L’ingresso gratuito ma è richiesta l’iscrizione CLICCANDO QUI

QUANDO? 

14 e 15 dicembre 2017

DOVE? 

Prato | Camera di Commercio – Via del Romito, 71

Scopri adesso il programma CLICCANDO QUI

ENOGASTRONOMIA – Consorzio Toscana Sapori dal 2 al 10 dicembre a “l’Artigiano in Fiera” a Milano

Edo Volpi, Presidente Consorzio Toscana Sapori: “A Milano con la qualità e la storia della Toscana”

Gli artigiani del gusto del Consorzio Toscano Sapori porteranno a Milano il made in Tuscany, anzi il “fatto in Toscana” con la qualità, le tradizioni e la storia della Toscana. Si tratta di uno degli eventi più importanti dell’anno, L’artigiano in Fiera, che si terrà a Milano dal 2 al 10 Dicembre. L’evento ha respiro internazionale, infatti gli artigiani che esporranno a Milano provengono da tutto il mondo ed è aperto a tutti e “ci aspettiamo di incontrare un grande pubblico – ha dichiarato Edo Volpi presidente di Toscana Sapori CNA – nel nostro stand i visitatori provenienti da tutto il mondo potranno conoscere i liquori Taccola, il tartufo toscano bio de ‘I tartufi di Teo’, i prodotti freschi de ‘La Casa del Pane’, alla pasta toscana Bertoli, alla cioccolata e pasticceria di “Le Bontà”  o infine alla birra toscana di ‘Vapori di Birra’ . L’artigiano in Fiera, come dice il nome stesso, è un evento estremamente interessante perché i prodotti non vengono solo esposti in modo anonimo bensì dietro al banco vi sono gli artigiani stessi. La possibilità di conoscere i protagonisti, gli autori delle produzioni, di scambiare opinioni e conoscenze sui prodotti, sul territorio di provenienza, sono ciò che rende una visita alla Fiera una esperienza unica, diversa dalle solite esposizioni e mercati. Per noi è un modo di farci conoscere e far apprendere al grande pubblico le particolari e suggestive storie e tradizioni che stanno dietro i nostri prodotti. A Milano verranno portati alcuni prodotti storici, infatti abbiamo una vasta gamma di proposte: liquori, tartufi, pasta, pane, birra e cioccolato”.

Gli artigiani toscani a “Artigiano in Fiera 2017”

I liquori toscani hanno una storia centenaria. Il liquorificio Taccola 1895 produce da quasi un secolo alcuni dei liquori toscani più diffusi, come il Sassolino o il Ponce. La lunga tradizione toscana del tartufo è rappresentata da I tartufi di Teo, azienda che per prima ha ricevuto la certificazione biologica per il tartufo in Italia. La Pasta Bertoli e La casa del Pane  di Francesco Gori porteranno il grano toscano in tutte delle sue forme. New Entry è la pasticceria torteria “Le Bontà di Marco Toschi” che con le sue praline di cioccolato e i suoi biscotti alle nocciole conquisterà ogni palato. Oltre ai liquori, tra le bevande artigianali Vapori di Birra che porterà una birra artigianale prodotta con l’aiuto dell’energia geotermica della zona di Larderello.

Dove trovarci:

Artigiano in Fiera  Stand C64 Padiglione 1; Fiera Milano Rho-Pero

Quando:
2-10 Dicembre 2017, dalle 10.00 alle 22.30