Bando Conciliamo – Gli aiuti per il welfare aziendale

Finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di progetti  di welfare aziendale volti al supporto della conciliazione vita-lavoro

Come ad esempio:
– misure per incentivare la natalità e la condivisione dei carichi di cura tra uomini e donne;
– l’incremento dell’occupazione femminile;
– il supporto alla cura di anziani e disabili;
– e molto altro ancora.

Si prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto con una minima compartecipazione alle spese da parte delle aziende.

L’importo è  graduato  sulla base della dimensione aziendale, con i seguenti scaglioni :

  • da 15mila a 50mila euro per imprese con meno di 10 dipendenti e ricavi fino a 2 milioni di euro nell’ultimo esercizio contabile.  Il richiedente deve contribuire per il 10% dell’importo. 
  • da 30mila a 100mila euro per aziende con meno di 50 dipendenti e ricavi fino a 10 milioni. il richiedente deve contribuire per il 15% dell’importo
  • da 100mila a 300mila euro  per aziende tra 50 e 250 dipendenti e i ricavi fino a 50 milioni, il richiedente deve contribuire per il 20% dell’importo 
  • da 250mila a 1,5 milioni di euro per aziende con  oltre 250 dipendenti e i ricavi superiori a 50 milioni, il richiedente deve contribuire per il 30% dell’importo 

Le domande vanno presentate entro le ore 12.00 del 18 dicembre.

Per info: 

Marlene Sotomayor Gonzalez
sotomayor@cnapisa.it
050 876594