Bandi e contributi vari dei Comuni della provincia di Pisa

Contributi locali, chiedi informazioni ai referenti di mestiere o ai responsabili di zona

Ci sono diverse occasioni ed opportunità da cogliere per le imprese e la attività che scaturiscono dalla programmazione di bandi e contributo da parte delle amministrazioni comunali in favore delle attività economiche.

Ad esempio il Comune Pisa ha approvato i criteri per l’assegnazione del contributo economico “una tantum” a sostegno dell’onere di locazione di immobili destinati ad attività economiche colpite dall’emergenza sanitaria Covid-19. Sono state ammesse al finanziamento, in base ai criteri indicati dal bando, 386 attività dopo che il 29 novembre scorso erano scaduti i termini per la presentazione della domanda. Per il provvedimento era stato stanziato è stato un fondo di 650mila euro.

CLICCA QUI per vedere il Bando del Comune di Pisa

Il Comune di Cascina ha appena pubblicato due bandi per tutte le attività commerciali ed artigianali:
👉 bando riguarda un contributo economico commisurato alla TARI
👉 CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO SULLE UTENZE IDRICHE)

CLICCA QUI per vedere i Bandi del Comune di Cascina

Si possono fare altri esempi come il Comune San Miniato che ha annunciato l’uscita di un bando Contributo Fondo Perduto come sconto sulla TARI in uscita entro fine anno così come il anche il Comune Volterra con analoghe misure annunciate con sconti su tributi locali.

Il Comune di Calci ha già emanato un bando interessante reperibile al link: https://www.comune.calci.pi.it/30-notizie/1142-al-via-nuove-misure-di-aiuto-famiglie-imprese-professionisti-e-associazioni.html

Per maggiori info e essere aggiornati chiamare i responsabili di zona e di mestiere o i nostri uffici.