Vieni a conoscere CNA Editoria Toscana, insieme alle opportunità per le imprese del settore EDITORIA!

CNA Editoria Toscana è lieta di invitarvi all’evento di presentazione di CNA Editoria Toscana e del manifesto di CNA Editoria che si svolgerà

MARTEDI’ 21 LUGLIO 2015

ALLE ORE 17.00

PRESSO LA LIBRERIA “BLU BOOK”

VIA PIETRO TOSELLI, 23 – LUNGARNO GAMBACORTI – PISA

In questa occasione CNA avrà il piacere di presentare CNA Editoria Toscana ed il Manifesto di CNA Editoria.

L’iniziativa si pone l’obiettivo di costruire un’intesa strategica tra i vari protagonisti della “filiera dell’editoria”, che mette direttamente in contatto editore, libraio e lettore.

Saranno esposti i servizi, i vantaggi e le proposte di CNA Editoria per favorire l’aggregazione ed il diretto contatto tra autori ed editori al fine di rispondere all’egemonia ed alla concorrenza dei grandi gruppi editoriali.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO!

CNA Editoria si presenta con le idee per il rilancio della piccola Editoria

E’ partito da Pisa il lancio di CNA Editoria Toscana, una nuova articolazione di mestiere creata da CNA e appartenente all’Unione Comunicazione e Terziario Avanzato.

Per la presentazione dell’iniziativa è stata scelta la libreria Blu Book, adiacente allo storico Palazzo Blu sul Lungarno di Pisa.

La Toscana è la culla della cultura, della lingua italiana, e da sempre pullula di importanti autori o iniziative di imprese di settore. Ecco perchè nasce CNA Editoria: per andare incontro ai 650 editori presente nella nostra Regione, che trovano difficoltà nell’accesso alla grande distribuzione, combattono la concorrenza dei grandi marchi per la pubblicazione delle loro opere, e lottano costantemente con i costi di pubblicità e con le difficoltà logistiche di distribuzione.

Nell’era di internet inoltre, gli editori hanno prodotto il 4% di titoli in meno, mentre cresce del 40% la produzione di libri digitali; segno palese di come il lettore si stia avvicinando al prodotto ebook rispetto al classico libro di carta stampata.

Ma quali sono gli obiettivi di CNA Editoria?

CNA Editoria punta alla creazione di una “filiera corta” che colleghi autore, editore e lettore accorciando i passaggi distributivi. Il modo per realizzare questa filiera esiste già ed è ben definito: si tratta del dialogo con le istituzioni locali, in particolare con il Consiglio Regionale, per attivare un’azione legislativa che porti alla creazione di un circolo virtuoso tra chi scrive, chi produce e chi legge.

In occasione della Presentazione di CNA Editoria, Andrea Nannini, Presidente Unione CNA Comunicazione e Terziario Avanzato, ha inoltre presentato il MANIFESTO DI CNA EDITORIA, un documento che spiega in 7 punti come rilanciare l’editoria in un momento in cui internet e i nuovi prodotti digitali la fanno da padrone.

Ettore Cenciarelli ha invece illustrato il progetto “La memoria, il presente del nostro passato”, creato in collaborazione con CNA Pensionati. Grazie a questo progetto, i pensionati appartenenti al mondo CNA possono cimentarsi nella scrittura di un libro e partecipare così ad un concorso che premierà ogni anno quello migliore.

Un modo di coniugare innovazione e tradizione e per riscoprire la cultura dei più anziani che hanno contribuito alla creazione del nostro presente.

Sono intervenuti:

  • Manrico Romano – Presidente Regionale CNA Comunicazione e Terziario Avanzato
  • Marco Basteri – Referente CNA Editoria Toscana
  • Andrea Nannini – Presidente Nazionale Unione CNA Comunicazione e Terziario Avanzato
  • Alessio Stefanoni – Responsabile Progetto Servizi CNA Editoria
  • Ettore Cenciarelli – Responsabile Nazionale CNA Unione Comunicazione e Terziario Avanzato

IN FOTO DA SINISTRA REMO URTI, ETTORE CENCIARELLI, MARCO BASTERI, MANRICO ROMANI, DANIELE CONTI E ANDREA NANNINI

———> SCARICA IL COMUNICATO STAMPA <——– 

400 presenti all’evento di CNA Pisa dedicato alle LAVANDERIE

I capi di vestiario più delicati, quelli alla moda, oppure tessuti antichi e quelli con materiali hi-tech: tutti sono al sicuro se affidati alle cure dei professionisti del settore lavanderie. Questo il messaggio che ha fatto da filo conduttore all’evento “Incontro con la Moda” che ha avuto un notevole successo fra gli operatori del settore tinto-lavanderie, con quasi 400 presenti alla giornata formativa che CNA Pisa ha organizzato al B&B Hotel di Ospedaletto domenica 29 novembre.

Dai trabocchetti delle etichette, ai nuovi tessuti; dai detersivi più innovativi, ai macchinari e gli apparecchi che garantiscono i migliori risultati: questi gli ingredienti di una giornata di formazione condita dal ritmo dello spettacolo a rendere più intensa la partecipazione.

Minello Palomba presidente CNA Unione Servizi alla Comunità di Pisa ha commentato con entusiasmo il successo dell’evento: “ringrazio tutti partecipanti, i relatori e naturalmente gli espositori e gli sponsor e la coordinatrice nazionale CNA del settore, Antonella Grasso. Abbiamo dimostrato come si può dedicare una giornata alla formazione professionale e all’aggiornamento divertendosi e rendendo più avvincente e convincente il contenuto tecnico. Abbiamo spaziato dalle nuove tecnologie green, ai prodotti nuovi, ai trabocchetti nelle etichette”.

Durante la giornata impeccabilmente condotta oltre che dal padrone di casa Minello Palomba, da Giuseppe Pennino, direttore di Sotto la Lente, rivista leader per il settore- il quale peraltro nel corso dell’evento ha annunciato il suo ritiro, scatenando un commosso applauso da parte dei presenti – hanno sfilato oltre 40 capi, fra abiti e capispalla, in pedana al centro del salone, indossati da modelle e modelli. Per ogni singolo abito, con l’aiuto di slide proiettate in contemporanea, una commissione tecnica di esperti ha commentato le problematiche dei tessuti, tutti diversi tra loro: dell’etichetta di manutenzione, di come sarebbe opportuno sottoporlo a trattamento di pulitura (o manutenzione nel caso di tessuti preziosi o antichi: anche di questo si è parlato) e di come stirarlo. Significativa anche la partecipazione di Antonella Grasso coordinatrice nazionale CNA Unione Servizi alla Comunità che ha ricevuto una targa premio dagli organizzatori per l’impegno e il contributo portato per la crescita della categoria.

“Oggi le aziende di moda – ha spiegato Minello Palomba – immettono sul mercato abiti ad alta tecnologia, fibre che si adattano alla temperatura corporea, tessuti che si fanno vedere al buio, abiti che trasmettono al proprio medico in tempo reale il funzionamento del nostro corpo. Ci sono poi gli abiti con forme accentuate che stilizzano al meglio il corpo femminile componendo sempre di più vere e proprie opere d’arte. Il pubblico è sempre più affascinato dalla moda e le lavanderie devono pensare sempre più a giornate di formazione che indicano loro come ‘detergere’ questa nuova moda mantenendo inalterata la forma, i colori e gli accessori. Il consumatore può stare tranquillo e acquistare con fiducia la nuova moda confidando nei tecnici della detergenza che penseranno loro a individuare il giusto trattamento. Le etichette di manutenzione applicate sui capi di abbigliamento sono indicazioni utili per il consumatore, ma il tecnico della detergenza ha un compito ben più preciso e attento e non deve limitarsi solo alle fibre del tessuto. Deve prendere in considerazione colori, accessori, stampe, tutte lavorazioni che completano il capo e che vengono eseguite dopo che il capo è stato cucito”. “L’alta tecnologia usata oggi dalle lavanderie – puntualizza Marcello Bertini, coordinatore CNA Servizi alla Comunità di Pisa- sia in termini di prodotti che di macchine, sono elementi prettamente professionali che implicano uno sforzo economico,

FOTOGALLERY

RASSEGNA STAMPA

Corso di aggiornamento tecnico per gommisti – “Pneumatici ed assetto ruote – Conoscere per competere”

Cna Firenze, in collaborazione con Cna Prato e Cna Pistoia, organizza un corso di aggiornamento tecnico per i gommisti e per le officine di riparazione auto che esercitano questa attività.
Il corso “Pneumatici ed assetto ruote – Conoscere per competere” è completamente gratuito e sarà tenuto da Massimo Cassano, Perito industriale e consulente di tecnica automobilistica, una delle figure più eminenti sulla materia.
Il corso si terrà Sabato 5 Marzo, dalle ore 9.00 alle ore 15,30 presso l’ufficio CNA di via 78°Reggimento Lupi di Toscana a Scandicci (di fronte al Palazzo Comunale). Durante lo svolgimento del corso è previsto un coffee break.
Si ringraziano gli sponsor, Fasep 2000, Erregi Group SRL – Sice ed Enegan che con il loro contributo hanno reso possibile questa iniziativa.
Per motivi organizzativi gli interessati sono invitati a dare conferma della partecipazione compilando e reinviando la scheda di adesione allegata oppure scrivendo una email a lmori@firenze.cna.it comunicando i nominativi dei partecipanti.

Vuoi partecipare a Cosmoprof Bologna 2016? – CNA Pisa mette a disposizione un pulman GRATUITO Estetiste e Acconciatori!

immagine_cosmoprof

PER ISCRIVERTI, COMPILA LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE ED INVIALA

ENTRO E NON OLTRE VENERDI’ 4 MARZO 2016

VIA FAX AL NUMERO 050876599 O VIA MAIL ALL’INDIRIZZO bertini@www.cnapisa.it

Sei un estetista? – Partecipa al seminario GRATUITO per saperne di più sulla tecnica Lift – Shape!

estetica_14

 >>>> ISCRIVITI <<<< IN MODO SEMPLICE E VELOCE, BASTERANNO POCHI CLIC!

OPPURE

SCARICA LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE ED INVIALA

VIA FAX AL NUMERO 050876599

O VIA MAIL ALL’INDIRIZZO bertini@www.cnapisa.it

3D Print Hub – Manifestazione Fieristica

Per la prima volta nel nostro Paese si svolgerà una manifestazione fieristica appositamente dedicata alla stampa 3D e alle sue molteplici applicazioni nel campo della prototipazione, progettazione e anche produzione. Si tratta di ”3D PRINT HUB”, che si terrà a FieraMilanoCity dal 5 al 7 Marzo pv.
Grazie alla consolidata esperienza di collaborazione che CNA e più in particolare CNA Produzione, vanta con gli organizzatori, è stato possibile mettere a punto per questo evento un Accordo che prevede sconti per le imprese associate che intendessero essere presenti in fiera in qualità di espositori, con condizioni ulteriormente privilegiate per le imprese.

<< Lettera di presentazione 3D >>
<< Accordo CNA per partecipazione imprese >>
<< Depliant 3D Print >>
<< Domanda di partecipazione >>

L’Unione Produzione ti invita al suo Convegno Nazionale “Manifattura e Mercati”

L’Unione Produzione della CNA di Pisa ti invita a partecipare al suo convegno nazionale, nel quale verranno rese note le proposte per creare una nuova stagione di opportunità per le PMI Italiane.

L’iniziativa, della quale puoi scaricare il PROGRAMMA COMPLETO, intende costruire un’occasione importante di confronto, e nel contempo di proposta, approfondendo l’analisi su quei fattori e azioni da mettere in campo o da accelerare in via primaria per contribuire al consolidamento dei segnali ancora parziali e contraddittori di ripresa produttiva che potrebbero farci considerare davvero chiuso per uil nostro sistema manifatturiero fatto in larga parte di imprese artigiane e PMI, il tempo lunghissimo e pesante della recessione.

In premessa verranno anche presentati e diffusi i risultati dell’indagine effettuata da CNA Produzione su un campione significativo di micro e piccole imprese appartenenti ai principali comparti manifatturieri.

L’evento si terrà:

VENERDI’ 18 SETTEMBRE 2015

ALLE ORE 10.00

PRESSO L’HOTEL HOLIDAY INN EXPRESS

BOLOGNA FIERA

(Via Del Commercio Associato, 23)

Per partecipare contatta il Coordinatore Provinciale dell’Unione Produzione

Graziano Turini – turini@www.cnapisa.it

Progetto Integrato Moda USA – Workshop Itinerante

Toscana Promozione e CNA Toscana hanno dato vita ad un progetto che riguarda un analisi di mercato USA tramite incontri individuali con consulenti esterni e un workshop itinerante negli USA. Il progetto si svolgerà nel periodo che va da Marzo a Luglio 2015 e si articolerà in 3 fasi:

  1. Analisi sul mercato USA, e quindi del contesto competitivo nel quale le aziende toscane si troveranno a operare
  2. Giornata di formazione in data 31 Marzo a Firenze nella quale verranno presentati i risultati dell’analisi di mercato
  3. 2 workshop negli USA

I destinatari del progetto sono aziende che abbiano le seguenti caratteristiche:

  • Appartenenza al settore di produzione dell’abbigliamento uomo/donna/bambino
  • Operare in Toscana
  • Avere un orientamento all’export

Per maggiori informazioni riguardo al progetto, e per sapere come aderirvi è possibile scaricare il file PDF relativo.

“LA TRADIZIONE, IL VALORE E IL BELLO – training & show” – Iniziativa di rilievo per le aziende del settore MODA

E’ in corso una call per l’adesione di imprese del settore fashion al progetto “LA TRADIZIONE, IL VALORE E IL BELLO – training & show”, un percorso innovativo dedicato alle imprese associate CNA del settore FASHION (tessile, abbigliamento, moda e accessori) realizzato da WHITE in collaborazione con CNA Milano – Monza – Brianza – Lombardia e CNA Federmoda con il contributo della Regione Lombardia.

Il progetto ha lo scopo di realizzare un percorso innovativo che faccia crescere e valorizzi quelle piccole e medie imprese che rappresentano il fulcro della creatività e dell’innovazione Made in Italy, alle quali verranno forniti strumenti per consolidare la loro presenza sul mercato sul piano dello stile, della comunicazione ma anche commerciale e delle distribuzione.

OGGETTO DELL’INVITO:

Con questo invito si vogliono selezionare le imprese al fine di accompagnare le stesse nelle seguenti fasi:

  • Candidatura delle imprese interessate secondo le modalità descritte
  • Selezione delle imprese a cura di un tavolo altamente qualificato composto da esponenti di White
  • Corso di formazione della durata di 2 giorni (Venerdì/Sabato) a Milano per gruppi di 15 imprese nel mese di Ottobre 2015

SCARICA QUI IL PROGRAMMA DEL CORSO DI INFORMAZIONE

CARATTERISTICHE DEI SOGGETTI CANDIDABILI

Possono partecipare all’evento e presentare le proposte:

  • persone giuridiche o fisiche dotate di partita IVA, associate CNA e in regola con il pagamento della tessera associativa almeno per l’anno 2015. La call è estesa anche a gruppi o reti di imprese, seppur associate
  • Imprese che NON abbiano partecipato alle ultime 4 edizioni di White

L’impresa che si candida deve avere le seguenti conoscenze TECNICHE di base:

  • Materia prima: competenza specifica sull’utilizzo delle materie prime
  • Lavorazione: eccellenza nella lavorazione
  • Tendenza: focus e attenzione alle ultime tendenze di moda

IMPEGNI DELL’IMPRESA SELEZIONATA

  • Le imprese aderenti si impegnano a partecipare al percorso formativo
  • Le imprese aderenti si impegnano a sostenere il costo di adesione di € 2500 + IVA che dovrà essere versato entro 15 giorni dalla ricezione della conferma di partecipazione

Il costo di adesione comprende il corso di formazione, la partecipazione a White (edizione di Gennaio o Febbraio 2016) in spazio dedicato allestito.

E’ in fase di trattativa con Regione Lombardia la possibilità di essere presenti con un evento dedicato al progetto presso Pianeta Lombardia in Expo nella seconda metà di Ottobre.

SCADENZA E MODALITA’ DI CONSEGNA

Le candidature devono essere inviate entro le ore 17.00 di martedì 30 Giugno 2015 all’indirizzo mail cnaexpopoint@cnamilanomb.it con modalità “ricevuta di ritorno” o con raccomandata con ricevuta di ritorno o a mano presso la sede CNA Milano Monza Brianza di via Savona, 144 – Milano.

SCARICA LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE