Rottamazione delle cartelle di pagamento

Presentazione istanza entro il 31/3/2017 

Con la conversione in legge del D.L. 193/2016 è stata confermata la possibilità di accedere alla definizione agevolata delle cartelle di pagamento, senza il pagamento delle sanzioni, interessi di mora o somme aggiuntive.

Rispetto al testo del decreto legge sono state inserite alcune modifiche e, fra queste, la possibilità di definire anche i ruoli affidati ad Equitalia nel corso del 2016 e la proroga della presentazione della richiesta al 31/3/2017.

Equitalia ha successivamente pubblicato sul proprio sito il nuovo modello da utilizzare per la presentazione della richiesta di rottamazione (mod. DA1).

PER INFORMAZIONI: 

Francesco Avella

avella@cnapisa.it
348 7807231