rialzati-monte.pisano-cna.pisa

RIALZATI MONTE PISANO! CNA Pisa, CoTaPi e CTM insieme ai Comuni colpiti

“Rialzati Monte Pisano!” un’iniziativa di solidarietà con i cittadini delle zone colpite dal recente incendio che ha colpito il Monte Pisano.

L’iniziativa è portata avanti da CNA Pisa, in collaborazione con CoTaPi (Consorzio Tassisti Pisani) e CTM (Consorzio Toscano Mobilità) e le Amministrazioni Comunali di Vicopisano e di Calci.

rialzati-monte.pisano-cna-pisa-juri-taglioli-massimiliano-ghimentiSui Radiotaxi Pisa Co.Ta.Pi la solidarietà e la voglia di rinascita del Monte Pisano, nella bella e suggestiva grafica di Officine Grafiche, girano su quattro ruote, grazie all’iniziativa di CNA Pisa, in collaborazione con CTM (Consorzio Toscano Mobilità) il Comune Di Calci e il Comune di Vicopisano. Questa mattina sfilata di taxi nel borgo con la significativa effigie (che riporta, oltre a una foto di speranza e ripresa, i due IBAN dei conti correnti aperti dalla Misericordia Vicopisano e dalla Misericordia Di Calci per l’emergenza incendio)… e con “tassisti” e “passeggeri” di eccezione: il Sindaco di Vicopisano Juri Taglioli e il Sindaco di Calci Massimiliano Ghimenti. 

Erano presenti alla conferenza stampa di lancio dell’iniziativa, il presidente e il direttore di CNA Pisa, Matteo Giusti e Rolando Pampaloni, Maurizio Bandecchi sempre di Cna, che ha rappresentato anche CTM, il presidente di CNA Costruzioni Luca Benedettini, il presidente di CNA Impianti, Marco Ammannati, il presidente del Consorzio GCT (Grandi Costruzioni Toscane) Michele Spagnoli e i tassisti Massimo Baroni, Alessandro Ghilardi e Simone Magagnini. 


“Questa iniziativa – hanno detto presidente e direttore di CNA Pisa, Giusti e Pampaloni – è solo una delle tante. Le altre incideranno più specificamente sul ritorno alla normalità dei territori colpiti dall’incendio: dalle operazioni di bonifica fino alle agevolazioni per le operazioni di ricostruzione degli immobili dei privati”.