OSSERVATORIO PROFESSIONI – CNA lancia l’indagine 2017 per le professioni non ordinistiche

Il mondo delle professioni non organizzate in ordini o collegi (cosiddette professioni non ordiniste) è oggi un tema di primo piano nell’agenda politica del nostro Paese. Dopo anni in cui è stato trascurato e poco considerato dal Legislatore si sta finalmente prendendo coscienza della sua importanza sociale, numerica ed economica.

Un ruolo importante in questo processo lo ha avuto sicuramente l’“Osservatorio Nazionale Professioni L.4/2013” istituito da CNA Professioni e dalle associazioni professionali ad essa affiliate che ha preso vita nel 2015. I risultati dell’analisi conoscitiva, in termini quantitativi e qualitativi, sono stati presentati a numerosi rappresentanti del Governo e del Parlamento, al fine di restituire chiarezza interpretativa a questo universo fino ad oggi rimasto sottostimato.

Colmare il deficit riguardante questo mondo professionale è fondamentale per poterne tutelare gli interessi e conoscerne le necessità. CNA ha dunque avviato la raccolta dei dati da presentare per il 2017. Per questo, chiediamo a tutti i professionisti di aiutarci e partecipare all’indagine rispondendo alle domande del questionario (assolutamente anonimo) disponibile a questo link: Osservatorio CNA Professioni 2017

Come detto, i risultati dell’indagine saranno utilizzati da CNA Professioni per sostanziare al meglio le proprie proposte e per indirizzare l’azione del Legislatore sul tema delle professioni non ordinistiche.
Si assicura che i dati verranno trattati in forma strettamente anonima ed aggregata garantendo il rispetto della normativa sulla privacy.

I risultati saranno presto resi noti e presentati in un’iniziativa ad hoc organizzata nel corso dei prossimi mesi.

PARTECIPA ORA ALL’INDAGINE, DURA POCHI MINUTI E CI AIUTA A RAPPRESENTARTI MEGLIO!