Nuovo prezzario lavori pubblici Regione Toscana

FONDAMENTALE  CONOSCERLO, IMPORTANTE VIGILARE SULL’APPLICAZIONE NEI CAPITOLATI DI APPALTO.

Insieme alla novità ed agli aggiornamenti contenuti nel nuovo prezziario della Regione Toscana, come ad esempio le voci realitve alla costruzini in  legno vero must emergente nel mercato costruzioni – alla luce della nuova normativa sugli appalti, sarà importante vigilare sull’applicazione del Prezzario da parte degli enti territoriali.

La Regione Toscana, con la delibera 291 del 14 aprile, ha approvato il prezzario 2016 dei lavori  pubblici. Navigabile online, ha validità fino al 31 dicembre 2016 ma i  prezzi possono essere comunque utilizzati fino al 30 giugno 2017. Il prezzario è lo strumento di  riferimento per la elaborazione dei capitolati e per la definizione degli importi posti a base di  appalto, nonché per le valutazioni relative alle anomalie delle offerte. La sua applicazione è  obbligatoria per tutti gli enti soggetti alla legge regionale 38/2007, i quali, se intendono  discostarsene, devono fornirne motivazione.”
di seguito i link per scaricare i documenti completi:
http://prezzariollpp.regione.toscana.it/
http://dati.toscana.it/dataset/prezzario-lavori-pubblici

Cna Pisa è a disposizione degli iscritti per ogni chiarimento necessario.

info CNA Unione Costruzioni GRAZIANO TURINI
turini@www.cnapisa.it