•  

    internazionalizzazione - conta su cna


  • credito - conta su cna



  • Burocrazia - Conta su CNa


  • rappresentanza - conta su cna

     


  • finart




Stampa

Fatturazione elettronica verso la PA. Tutto gratuito fino a 24 fatture all’anno. La soddisfazione della Cna

on .

"Soddisfazione della CNA per la decisione dell'Agenzia per l'Italia Digitale, in accordo con il Sistema Camerale e Unioncamere, di rendere completamente gratuita per le imprese la produzione e la gestione delle fatture elettroniche emesse verso la pubblica amministrazione, fino alla soglia di 24 fatture all’anno.da CNA.it

Clicca qui per leggere l'articolo completo sul sito di CNA Nazionale.

Stampa

Tasse rinviabili per le popolazioni colpite da calamità naturali

on .

Le popolazioni residenti nelle zone di Bientina, Buti, Calcinaia, Castefranco di Sotto, Pontedera, Santa Maria a Monte, Vicopisano, Volterra, che sono state recentemente colpite da alluvioni e conseguenti allagamenti, possono posticipare il pagamento di quei tributi i cui versamenti e adempimenti hanno scadenza nel periodo compreso fra il 10 ottobre e il 20 dicembre 2014.

La sospensione non si applica al versamento dei soli tributi statali ma di tutti i tributi, anche locali, oltre che agli adempimenti tributari.

La sospensione è applicabile alle persone fisiche e ai soggetti diversi dalle persone fisiche, che il 10 ottobre 2014 avevano la residenza, la sede legale o operativa nei comuni sopra elencati.

Alle ritenute non si applica la sospensione, in quanto queste ultime devono continuare ad essere operate e versate dai sostituti d'imposta.

Stampa

SAVE THE DATE: 14.11.2014. Le imprese pisane alla guida del Future Internet.

on .

SAVE THE DATE: 14.11.2014. Le imprese pisane alla guida del Future Internet.

Il progetto FI-Ware e gli acceleratori FrontierCities e INCENCe: un’importante opportunità da cogliere.


Lo spieghiamo il 14 novembre in CNA.
Ore 09.45 - 13.30 - Sede Prov.le CNA di Pisa*

Leggi il programma dell'iniziativa.


80 milioni di euro destinati a start-up e PMI che vogliono sviluppare e sperimentare applicazioni nell’ambito del Future Internet: il progetto, che porta la firma della Commissione Europea, è volto a sviluppare e sperimentare applicazioni dell’ambito del Future Internet utilizzando la nuova piattaforma open source FI-WARE,  che consentirà di sviluppare rapidamente applicazioni ed integrarle in un sistema che ne consente l’interoperabilità.

Per far parte del progetto verrà fatta una selezione, che è stata affidata a 16 acceleratori, tra cui frontierCities, in cui è presente un rilevante numero di realtà italiane. frontierCities rappresenta un’occasione importante di investimento per le aziende del settore ICT, ma anche per quelle impegnate nelle attività di logistica perché verranno finanziati a fondo perduto circa 50 soggetti tra start-up , PMI e singoli sviluppatori europei che vogliano realizzare applicazioni ICT nell’ambito della mobilità urbana.

Largo spazio anche alle aziende operanti nel settore dell'energia: l’acceleratore INCENCe infatti offrirà opportunità concrete di crescita per le start-up della smart energy.

I progetti che verranno selezionati riceveranno finanziamenti da un min. di 50.000 euro ad un max. di 150.000. Infatti gli acceleratori finanzieranno progetti di investimento attingendo da un fondo a loro disposizione, che verrà gestito rispettivamente da due partenariati europei: il 14 novembre in CNA saranno presenti esponenti importanti di alcuni dei partner coinvolti nelle attività degli acceleratori. Per frontierCities sarà presente il Dr. Alberto Soraci, Responsabile dell’Unità di trasferimento Tecnologica di Innova BIC, e per INCENCe la  Dr.ssa Irene Fastelli, settore “Ingegneria e Ricerca” di ENEL S.p.A.  

Durante il seminario verranno illustrate le possibilità di crescita e di investimento nel progetto WI-FARE per le aziende che operano nel settore della mobilità urbana e della smart energy: un’opportunità da non perdere insomma, sicuramente per le aziende del settore ICT, ma anche per quelle impegnate nelle attività della logistica e del settore energetico.

Leggi il programma dell'iniziativa del 14 nov.

 

Stampa

Un’opportunità da non perdere! Il Servizio Civile Regionale in C.N.A. Impresasensibile

on .

L'Associazione C.N.A. Impresasensibile di Pisa è alla ricerca di 2 volontari da impiegare nel suo progetto “Maturità Serena” per il Servizio Civile Regionale, nel settore dell’educazione e promozione culturale e nelle sedi di Pisa e di Pontedera.

L’opportunità che si vuole promuovere è quella di un’esperienza, della durata di un anno, di forte crescita professionale e personale che favorisca la partecipazione dei giovani all’impegno verso gli altri, con un rimborso mensile di 433,80 euro.

I giovani interessati al Servizio Civile dovranno compilare e firmare la domanda di partecipazione (ALLEGATO 1 e ALLEGATO 2 dell'allegato D e la scheda diRICHIESTA SEDE) e poi inviarla ad Associazione C.N.A. Impresasensibile di Pisa, unitamente alla copia del DOCUMENTO VALIDO DI IDENTITA' e CURRICULUM VITAE.

Possono partecipare tutti i giovani, residenti  o domiciliati  in Toscana per motivi di studio o lavoro (quindi anche stranieri), che alla data di presentazione della domanda siano in età compresa fra i 18 e i 30 anni (30 anni e 364 giorni) o diversamente abili con un’età compresa fra i 18 e i 35 anni (35 anni e 364 giorni).

Gli interessati possono presentare la propria domanda di partecipazione:

  • a mano, presso l’ufficio in via Carducci 39, Loc. La Fontina, Ghezzano (Pi)
  • spedirla a mezzo raccomanda A/R (NON fa fede il timbro postale) all’indirizzo: Via G. Carducci, 39 – Loc. La Fontina 56010, Ghezzano (Pi)

N.B. - La mancata sottoscrizione, la presentazione fuori termine, la mancata allegazione della fotocopia del documento di identità sono causa di esclusione dalla selezione. E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile tra quelli inseriti nello stesso bando della Regione Toscana. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel bando regionale.

Scadenza per la presentazione della domanda: 28/10/2014

Contatti

Per qualsiasi informazione potete contattarci al numero 050/876368544 oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Orari di Apertura : 08.00 – 13.00 e 15.00 – 17.30

Sito Internet: www.impresasensibile.cna.it

Tutta la documentazione necessaria è allegata di seguito

Accesso utenti registrati