IL CREDITO CHE C’È, IL CREDITO CHE CI POTREBBE ESSERE

CNA Pisa ti aiuta a migliorare il tuo rapporto con le banche e ti informa su tutte le agevolazioni regionali e nazionali tramite FINART CNA, la società di mediazione creditizia regionale del sistema CNA.

Di seguito le offerte attive e i bandi agevolativi ad oggi operativi: 

FINANZIAMENTI  E CONSULENZA FINANZIARIA

ARTIGIANCREDITO TOSCANO e FIDI TOSCANA

La convenzione Artigiancredito Toscano (ACT) e Fidi Toscana, con i principali istituti bancari consente di offrire alle banche un’ulteriore garanzia primaria, quella dei consorzi fidi, e di ottenere i migliori tassi sul mercato, riuscendo ad aumentare la capacità di credito dell’impresa e a diminuire il costo del denaro.

I tassi e la tipologia di operazione saranno da valutare in base all’istituto di credito prescelto e al merito creditizio assegnato al cliente.

BANDI E CONTRIBUTI

NUOVA SABATINI TER: tempi più rapidi di delibera!

Contributo in favore delle PMI pari all’ammontare degli interessi, calcolati su un piano di ammortamento convenzionale con rate semestrali, al tasso del 2,75% annuo per cinque anni, e comunque entro il limite dell’ESL (Equivalente Sovvenzione Lordo) concedibile a ciascuna impresa.

Durata: minima 2 anni – massima 5 anni

Importo: minimo 20.000 euro – massimo 2.000.000 di euro.

Sono finanziabili gli investimenti in macchinari, impianti, beni strumentali di impresa e attrezzature nuove ad uso produttivo, hardware, software e tecnologie digitali avviati successivamente alla data della domanda di accesso ai contributi.

Una delle modifiche più rilevanti apportate alla misura è la previsione di un contributo maggiorato del 30% per gli investimenti in macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica aventi come finalità la realizzazione di investimenti in tecnologie, compresi gli investimenti in big data, cloud computing, banda ultralarga, cybersecurity, robotica avanzata e meccatronica, realtà aumentata, manifattura 4D, Radio frequency identification (RFID) e sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti.

Fino al 31 dicembre 2018 (termine ultimo per l’utilizzo delle risorse).

 

CREAZIONE IMPRESA

Agevolazioni per le imprese giovanili di nuova costituzione o in espansione  

Al fine di consolidare lo sviluppo economico ed accrescere i livelli di occupazione giovanile, la Regione Toscana intende agevolare la realizzazione di progetti d’investimento con i seguenti strumenti: finanziamento a tasso zero pari all’80% dell’importo del progetto di investimento per spese per investimenti di importo fino a 35.000 euro.

CONTRIBUTI EBRET

Contributi a fondo perduto per investimenti in innovazione aziendale effettuati nell’anno 2016, per le imprese iscritte a EBRET.

Scadenza 31/01/2017

 

FONDO DI GARANZIA PER I GIOVANI PROFESSIONISTI E LE PROFESSIONI

Il Fondo prevede la prestazione di garanzie su finanziamenti bancari per i giovani professionisti e per gli Ordini e Collegi Professionali o associazioni professionali.

La garanzia sul finanziamento è pari:

  • al 60% dell’importo di ciascun finanziamento
  • all’80% dell’importo di ciascun finanziamento qualora la domanda di ammissione è richiesta da giovani professioniste.

 Il costo della garanzia è GRATUITO

Durata: da 18 mesi a 60 mesi

Sono ammesse alla garanzia le operazioni finanziarie finalizzate all’avvio e sviluppo di studi professionali, all’acquisizione di beni strumentali innovativi e tecnologie, all’acquisizione di strumenti informatici, nonché operazioni finalizzate a garantire la sicurezza dei locali dove si esercita l’attività professionale.

 

FONDO DI GARANZIA INVESTIMENTI IN ENERGIE RINNOVABILI

Garanzia pubblica su finanziamenti in energie rinnovabili (interventi finalizzati alla realizzazione di investimenti volti alla riqualificazione energetica e all’installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili) erogati da banche convenzionate, a favore di persone fisiche, micro, piccole e medie imprese, enti locali, aziende ospedaliere e sanitarie, associazioni e società sportive dilettantistiche, associazioni che svolgono attività assistenziali, culturali e ricreative, residenti in Toscana.

Importo max garantito: 80% del finanziamento.

Il costo della garanzia è GRATUITO

Durata dell’operazione finanziaria: da 5 a 25 anni per gli enti locali; da 5 a 10 anni per gli altri soggetti.

Importo max garantito:

  • 100.000 € per le persone fisiche;
  • 250.000 € per gli altri soggetti beneficiari;                                         
  • 375.000 € per i gruppi di imprese.

 

FONDO DI GARANZIA PER LAVORATORI ATIPICI

Garanzia pubblica su finanziamenti con banche convenzionate, di importo massimo complessivo € 15.000, con durata non inferiore a 18 mesi e non superiore a 60 mesi, a favore di lavoratori residenti in Toscana titolari di un rapporto di lavoro non a tempo indeterminato in condizioni di vigenza o che nei sei mesi antecedenti la richiesta abbiano avuto in corso un contratto di tale tipo.

Importo max garantito: 80% del finanziamento.

Il costo della garanzia è GRATUITO.

  

BANDO ISI INAIL2016

Contributo in conto capitale delle spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Sono ammissibili le seguenti tipologie di progetto:

  • Progetti di investimento;
  • Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
  • Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto;
  • Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività.

Le imprese possono presentare un solo progetto riguardante una sola unità produttiva per una sola tipologia di progetto tra quelle sopra indicate.

I contributi sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande.

Il contributo, pari al 65% dell’investimento, fino a un massimo di 130.000 euro  (50.000 euro per i progetti di cui al punto 4 del bando), viene erogato a seguito del superamento della verifica tecnico-amministrativa e la conseguente realizzazione del progetto ed è cumulabile con benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito (es. gestiti dal Fondo di garanzia delle Pmi e da Ismea).

 

Per maggiori informazioni ed una consulenza personalizzata:

IMG_3173

SERENA DEALES

sdeales@finartcna.it
050 876551