Cena al Matteotti – Martedì 19 febbraio

Una cena per sostenere l’acquisto di materiale didattico

A seguito dei gravi atti di vandalismo che hanno interessato l’IPSAR Matteotti di Pisa, provocando danni per decine di migliaia di euro alla scuola, CNA Pisa ha deciso di attivarsi per mettere in moto la macchina della solidarietà e dare il proprio contributo.

CNA Pisa e Consorzio Toscana Sapori sono da sempre vicino all’Istituto Alberghiero di Pisa, alle sue iniziative (la foto è uno dei tanti momenti realizzati insieme negli ultimi anni). 

Hai un’azienda di produzione agroalimentare?
Vuoi partecipare fornendo tuoi  prodotti per la serata?
Scrivi subito a: 
parducci@cnapisa.it
perondi@cnapisa.it
Tel. 050876580

A questo proposito, in accordo con il Preside Salvatore Caruso  abbiamo deciso di organizzare una cena di beneficienza per il prossimo19 febbraio. La cena si svolgerà proprio all’IPSAR Matteotti e avrà un prezzo di 30 euro a persona.

Il ricavato verrà destinato all’acquisto di materiale didattico, dato che il precedente è stato distrutto durante l’occupazione. 

Per questa occasione, cucineranno i docenti dell’Istituto -nonché noti chef del territorio.

Le prenotazioni vengono raccolte  direttamente dall’Istituto Matteotti, Ufficio Ricevimento: 
Tel. 050 941043

Con questa cena, noi di CNA vogliamo sostenere l’Istituto Alberghiero di Pisa per ripristinare la normalità e per far sì che gli studenti non debbano pagare le conseguenze di pochi indisciplinati.

Data la particolarità della situazione chiediamo il tuo sostegno. 

Le prenotazioni vengono raccolte  direttamente dall’Istituto Matteotti, Ufficio Ricevimento: 
Tel. 050 941043

Hai un’azienda di produzione agroalimentare?
Voui partecipare fornendo tuoi  prodotti per la serata?
Scrivi subito a: 
parducci@cnapisa.it
perondi@cnapisa.it
Tel. 050876580

BEATO GIUSEPPE TONIOLO – Il suo messaggio economico e sociale

Il messaggio economico e sociale del Beato Giuseppe Toniolo oggi

Iniziativa con S.E. Giovanni Paolo Benotto – Arcivescovo

Venerdì 8 febbraio 2019, ore 18,00 
SAN RANIERI HOTEL – Via Filippo Mazzei, 2
Zona Cisanello – Pisa

 

IMPRESA 4.0 – I corsi di formazione promossi da CNA Pisa e Copernico

2 corsi di formazione rivolti a titolari di azienda

Formazione su agevolazioni per impresa 4.0

Che contiene una parte di Agevolazioni fiscali (Il piano nazionale Industria 4.0 prevede vantaggi fiscali per chi vende o compra macchine industriali. https://quadrasrl.net/industria-4-0-iperammortamento-domande-risposte/https://quadrasrl.net/industria-4-0-iperammortamento-domande-risposte/ ) e una su Bando microinnovazione, credito d’imposta ricerca e sviluppo (Le misure a favore degli investimenti e dell’innovazione delle micro, piccole e medie imprese).

Cyber-security 

L’aumento delle interconnessioni interne ed esterne aprono la porta a tutta la tematica della sicurezza delle informazioni e dei sistemi che non devono essere alterati dall’esterno.

Entrambi i corsi hanno le seguenti caratteristiche:

  1. Destinatari: 5 titolari d’azienda
  2. Durata: 6 ore ciascun corso
  3. Termine iscrizione: 15 febbraio 2019

Per informazioni e iscrizioni: 

 

Dott.ssa Eleonora Barbuto
Agenzia Copenico scarl, CNA Pisa
Tel. 050 876572

OCCHIO A LA FONTINA – Progetto di videosorveglianza per l’area produttiva

In collaborazione con forze dell’ordine e Comune di San Giuliano Terme

Subito un sistema di videosorveglianza a La Fontina per contribuire a migliorare la sicurezza della zona dove sono insediate circa 300 imprese. È attorno a questa idea, apparentemente scontata, che CNA di Pisa, Comune di San Giuliano Terme e Polizia Municipale intendono lavorare insieme per contrastare il fenomeno dei furti che colpiscono l’area produttiva tra San Giuliano e Pisa.

cna-pisa-occhioa-la-fontinaLa CNA si è fatta promotrice insieme a molte imprese della zona in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di San Giuliano Terme di una iniziativa che parte dalla disponibilità dal basso delle imprese presenti in zona e che può essere anche un modello da seguire in altre zone produttive. Alla presentazione del progetto, cui hanno aderito gli istituti di credito presenti in zona, hanno partecipato i titolari delle rispettive filiali il dottor Simone Russo della Bcc Pisa e Fornacette e il dottor Massimiliano Antonelli della Bcc Pescia e Cascina ed anche Chianti Banca ha promesso la sua adesione. Presenti anche diverse imprese ma soprattutto vasti consensi sono già stati manifestati verso il progetto.

PARTECIPA E VERSA IL TUO CONTRIBUTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA (vedi in fondo alla pagina le indicazioni)

Il presidente Area Pisana CNA Francesco Oppedisano ha introdotto la presentazione specificando che “abbiamo chiamato ‘Occhio a La Fontina’ il progetto per dotare nel minor tempo possibile, la zona di un sistema organico a capillare di videosorveglianza pubblica da realizzarsi a spese delle imprese presenti e di coloro che volontariamente vorranno aderire. Le Forze dell’Ordine non possono fare tutto da sole e con la operatività garantita da una sistema di videosorveglianza che copre tutta l’area produttiva si può significativamente elevare il livello di sicurezza e di potenziamento delle reali possibilità di intervenire con tempestività ed efficacia mettendo a sistema i singoli impianti”.

“Anche l’Area Produttiva de La Fontina così come altre aree che ospitano attività e imprese, sono spesso vittime di furti e danneggiamenti da parte di malintenzionati e delinquenti che provocano danni sia materiali che economici, di tempo e psicologici – ha osservato il sindaco Sergio di Maio -Per arginare il fenomeno dei furti – su tutti – ma anche di altre azioni criminose, può risultare una risposta efficace installare un adeguato impianto pubblico di videosorveglianza che possa monitorare tutti gli ingressi all’area produttiva che si aggiunga agli impianti privati. Vogliamo fortemente che possa contribuire in modo incisivo a mettere in sicurezza l’intera area, sia per la parte destinata alle attività produttive che residenziale. Per i tempi e le risorse che abbiamo non potremmo garantire un intervento con la rapidità necessaria. Ben venga, pertanto, questo progetto, che salutiamo con favore e che sosteniamo e sosterremo convintamente”. “Per realizzare questa idea – ha spiegato ancora il presidente CNA Matteo Giusti – crediamo che occorra anche in questa circostanza ritrovare il senso più profondo della nostra comunità cercando di fornire ognuno un contributo libero e volontario per poter realizzare in tempi rapidi un impianto comune di video sorveglianza gestito dall’Amministrazione Comunale e dalle Forze dell’Ordine”.

“L’impianto è stato pensato – ha spiegato l’autore del progetto l’Ing. Michele Profeti della Promi Sicurezza – per tenere costantemente (h 24 per 365gg/anno) sotto controllo tutte le vie di ingresso e uscita da La Fontina –  e si compone di almeno 9 telecamere di vario genere alcune delle quali di ultima generazione e con un sistema evoluto di ricerca immagini e risponde in pieno a tutte le norme vigenti in materia di privacy e per la fornitura di prove documentali ufficiali a supporto di azioni investigative ed eventuali indagini. L’impianto coprirà anche buona parte della zona residenziale e se le adesioni dovessero risultare sufficienti è possibile realizzare ulteriori potenziamenti e posizionare ulteriori telecamere che specie con al disponibilità dei titolari degli immobili se posizionati in modo da essere alimentati con energia elettrica ci permette di risparmiare sulla dotazione di batterie e pannelli fotovoltaici, che sono invece necessari se posizionati dove non è disponibile l’energia elettrica”.

PARTECIPA E VERSA IL TUO CONTRIBUTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA

Per raggiungere la cifra necessaria è necessario che ogni ditta presente possa versare una offerta commisurata alla propria capacità contributiva.

I versamenti possono essere fatti sul conto corrente con Bonifico bancario intestato a CNA, sulla Banca Monte Dei Paschi Di Siena, Ag. N. 4 di Pisa,
IBAN IT50L0103014010000000248624

Con la apposita causale che abbiamo creato per l’occasione progetto “Occhio a La Fontina” o anche in tutte le filiali bancarie presenti in zona (Bcc Pisa e Fornacette, Bcc Cascina e Pescia; Bcc Chianti) oppure tramite contributi volontari espressamente dedicati al progetto direttamente presso la sede CNA in via Carducci, 39 (a La Fontina).

LEGGI GLI ARTICOLI REALIZZATI SU LA NAZIONE E IL TIRRENO: 
LA NAZIONE – Occhio La Fontina
LA NAZIONE2 – Occhio La Fontina

(FONTE: Ufficio Stampa CNA)

REVTECH – Il 4.0 per le PMI appuntamento a Poteco

R.E.V.TEC.h 4.0 foRmazione imprenditorialE riVolta alle TECNologie 4.0

Quando?
29 GENNAIO 2019 ORE 9.00 

Dove?
Sede POTECO VIA SAN TOMMASO,119/121/123 S. CROCE Sull’ARNO PI

Scopri il programma 

Ore 9,00 – Registrazione ed accoglienza

Ore 09,30 – Intervengono
Francesca Ciampalini – Dir. Forium Sc
Giuseppe Anastasi – Dir.Dip. di Ing. dell’Informazione UNIPI
Chiara Di Sacco – Digital Innovation Hub Cna Pisa
Roberto Vago – Dipartimento Tecnologico di ASSOMAC

Ore 11,00 Coffe break

Ripresa lavori

Tiziana Lombardo – Esperienze I. 4.0

Simona Vezzi – Esperienze I. 4.0

Francesco Facchini – Sts network

Marlene Sotomayor – Finart Cna

Domande e approfondimenti

Ore 13,00 Pausa pranzo

Ore 14,00 Incontri con speakers da parte dei beneficiari

Scarica ora il programma dettagliato dell’evento 👉 revtech4.0-evento-santa-croce-pisa

MATERA – CNA apre una vetrina nel cuore della capitale europea della cultura

Una vetrina dove far conoscere e valorizzare il meglio del “saper fare” italiano

CNA raccoglie la sfida, ambiziosa e complessa, di Matera capitale europea della cultura. E apre una vetrina nel cuore della Città dei Sassi. Uno spazio non solo espositivo, ma inter-attivo, che punta a far conoscere e a valorizzare il meglio del “saper fare” italiano. Un laboratorio di prodotti, esperienze, visioni frutto della progettualità degli artigiani e delle piccole imprese, mirato a trasformare il “bello” nel lievito di un nuovo modello di sviluppo.

Il progetto – promosso da CNA Nazionale di concerto con CNA Basilicata – prevede un articolato programma di mostre e di manifestazioni. Nel corso dell’intero anno, le associazioni regionali e territoriali di CNA organizzeranno eventi utilizzando anche altri spazi a propria disposizione a poca distanza dalla centralissima piazza del Duomo: sale per convegni, giardini, terrazze. La grande cultura italiana del “saper fare” si mette in mostra e si racconta all’Europa e al mondo.

Per informazioni: 
Consuelo Arrighi 
arrighi@cnapisa.it

NAUTICA – Workshop “Il settore della nautica e le imprese delle produzioni artistiche toscane”

L’incontro si svolgerà Lunedì 21 Gennaio 2019 alle ore 10.00 presso la sede di Artex in Via Giano della Bella 20 a Firenze

Artex, in collaborazione con Navigo – soggetto gestore del distretto della nautica – organizza un workshop diretto alle imprese dell’artigianato artistico con l’obiettivo di fornire, grazie alla presenza di esperti e operatori del settore, informazioni importanti sul settore nautico, sulle sue caratteristiche e sull’approccio di mercato che le imprese artigiane devono seguire per presentarsi su questo interessante sbocco commerciale.

Programma: 

10.00 – Saluti di Artex
10.05 – Il distretto nautico, caratteristiche, tipologie di imprese e mercato – Pietro Angelini, Direttore di Navigo, soggetto gestore Distretto della nautica
10.30 – Vita di bordo e servizi durante la vita dello yacht – Antonio Coli, comandante Megayacht.
11.00 – Innovazione e design nello yachting – Riccardo di Bene, azienda Luce5.
11.30 – Dibattito

Quando?
21 Gennaio 2019 ore 10.00

Dove? 
Artex, Via Giano della Bella 20, Firenze

Iscrizione obbligatoria tramite emailartex@artex.firenze.it
Info: Maria Elena Angeli – tel. 055 570627 – mariaelena.angeli@artex.firenze.it

www.artex.firenze.it

SEMINARIO – Le verifiche sugli impianti domestici

Quando? 
Giovedì 24/01 alle ore 18,00

Dove? 
Presso la sede provinciale di CNA Pisa a La fontina ( Via Giosuè Carducci, 39, 56010 Ghezzano – PI)

Il seminario è gratuito ma è richiesta la registrazione CLICCANDO 👉QUI 👈

Quali temi verranno affrontati?
Responsabilità installatore / manutentore
UNI 7129

UNI 10683

Analisi di combustione

Verifiche di sicurezza

UNI 10845 verifiche canna fumaria

Soluzioni ad alcune problematiche (mancanza di tiraggio – tiraggio eccessivo – rumorosità – ecc…)

Scopri il programma 👇
17.45 Registrazione dei partecipanti
18.00 Saluti iniziali – Presidente CNA Impianti Marco Ammannati
18.15 Le verifiche sugli impianti domestici – Ing. Daniele Brighente – Wohler
19.30 Dibattito e confronto

Il seminario è gratuito ma è richiesta la registrazione CLICCANDO 👉QUI 👈

SEMINARIO – MOCA, materiali e oggetti a contatto con gli alimenti

Sai tutto sui MOCA?
MOCA ovvero Materiali e Oggetti a Contatto con gli Alimenti.

Sei a conoscenza degli obblighi che devi rispettare riguardo questa nuova normativa?

Le risposte a tutte queste domande saranno fornite nel seminario organizzato da CNA Pisa giovedì 17 gennaio 2019 ore 15.00.

moca-seminaio-cna.pisa

MOCA non è solo la bustina in cui introdurre il biscotto, ma è anche il tubicino che fa passare l’aria per fare i prodotti in atmosfera modificata o le valvoline dell’impianto o tutto ciò che lo costituisce. I MOCA non sono solo i sacchetti ma anche i teli della lievitazione, il tagliere che usate o i guanti o la tovaglietta per asciugare.

 

Il seminario è gratuito ma è richiesta la registrazione 👉CLICCANDO QUI👈

CREABELLEZZA 2018 – Premiazione a Pisa del team vincente

Hanno ricevuto anche un riconoscimento da parte della CNA di Pisa le due ragazze pisane Laura Rizzitelli (acconciatura) e Melissa Salto (estetica) che hanno formato il team vincitore di Creabellezza il talent organizzato da CNA Benessere e Sanità Nazionale per far emergere i talenti della professione del benessere (acconciatura ed estetica).

Un evento nato a Pisa circa 20 anni fa che nel tempo si è affermato come evento nazionale e oggi torna a casa con questo primo posto. La premiazione si è svolta lunedì 14 gennaio presso la sede Cna territoriale a La Fontina (via Carducci 39, S. Giuliano Terme).

La loro creazione ‘Avatar’, ha perfettamente riprodotto il trucco e l’acconciatura della principessa Neytiri degli Omaticaya, protagonista Na’vi del film Avatar del 2009 di James Cameron ed ha incontrato il favore della giuria nazionale che le ha premiate fra proposte da tutta Italia.

Laura Rizzitelli (acconciatura) frequenta la Scuola Hashtag Formazione e Benessere di Pontedera e Melissa Salto (estetica) il Centro Studi Estetica di Pontedera (la modella è stata Mekdes Marinai che non ha potuto partecipare per impegni scolastici) e per il loro percorso di formazione svolgono le fasi di tirocinio presso imprese locali. Melissa ha anche frequentato un percorso formativo curato dall’Agenzia Copernico, in collaborazione con il Centro Studi Estetica di Pontedera.

Emozionate le due giovanissime che sul campo hanno dimostrato davvero la stoffa delle vere professioniste nonostante la giovane età e l’inesperienza, che hanno ringraziato tutti e sottolineato come con la “passione  e la creatività si possono ottenere ottimi risultati a partire da quello fondamentale che è cercare di migliorarsi sempre”.

A consegnare il riconoscimento (un buono €300 a ciascuna per i servizi di CNA utili quando diventeranno professioniste al termine del percorso di formazione) è stato il presidente di CNA Matteo Giusti con il presidente Nazionale Unione Benessere e Sanità Antonio Stocchi insieme a Carlo Musto Presidente Acconciatura di CNA Pisa, da Antonella Orsini Presidente Estetica CNA Pisa, Massimiliano Peri Portavoce Regionale Acconciatura CNA , Daniela Vallarano Portavoce Regionale Estetica CNA e Marcello Bertini Coordinatore del settore Benessere CNA Pisa. Hanno partecipato a testimonianza del tessuto produttivo l’ Assessore al Comune di Pisa Paolo Pesciatini mentre l’assessore Matteo Franconi del Comune di Pontedera non ha potuto partecipare per motivi di salute, oltre ai responsabili della Scuola Hashtag Formazione e del Centro Studi Estetica con le rispettive insegnanti Anna Menducci e Veronica Panizzi insieme ad un gruppo di allieve.

Vuoi saperne di più? CLICCA QUI