La riforma PA alla prova dell’attuazione – #CNAtalks

CNA incontra la ministra per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Maria Anna Madia sul tema dell’attuazione della riforma della PA

Giovedì 14 Settembre h 11,00
Diretta in live streaming su questa pagina e anche su Facebook.
Segui gli aggiornamenti in tempo reale da @cnanazionale su Twitter
con hashtag  #CNAtalks

Nel corso della diretta sarà possibile inviare domande e formulare proposte in tema di semplificazione e riduzione degli adempimenti burocratici a carico delle micro, piccole e medie imprese.

Usa l’hashtag #CNAtalks

L’alabastro al femminile approda alla Biennale di Venezia

Cooperativa Artieri Alabastro di Volterra: saranno in anteprima il 29 settembre presso il Palazzo dei Priori le sculture realizzate per la Biennale di Venezia

 

Per la 57° Biennale di Venezia prendono forma, dall’incontro tra l’artista Antoaneta Dzoni (nella foto in alto) e gli alabastrai della Cooperativa Artieri Alabastro di Volterra (di cui la Presidente, Silvia Provvedi, nella foto qui accanto), le sculture che manifestano la storia singolare di un territorio unico e di una città capitale, per origine e maestria, della pietra più versatile: Volterra.

Le opere in alabastro di Antonaeta Dzoni saranno presenti al Premio Internazionale D’Arte Contemporanea “Viva Arte Venezia – Esposizione Internazionale 2017” dal 14 al 21 Ottobre 2017, a Palazzo Albrizzi (Venezia) con Prince Art Sostenitore del Padiglione Nazionale del Guatemala alla 57° Esposizione Internazionale di Arte “La Biennale di Venezia”.

Ti interessa? Allora ti invitiamo alla presentazione pubblica

Quando?
Venerdì 29 settembre 2017, ore 11.00 nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo dei Priori,
 saranno “disvelate”, con ulteriori sorprese, le opere che voleranno verso Venezia, sulla scena del mondo.

“La presentazione in anteprima a Volterra vuole essere un omaggio al territorio nel quale è nata la lavorazione dell’alabastro e alle maestranze che lavorano la pietra”, come precisa la CNA di Pisa, ente promotore, con il Patrocinio del Comune di Volterra.

Una volontà chiara e concreta quella di CNA: valorizzare l’intero comparto dell’artigianato, capace di mettersi a disposizione di artisti, designer e architetti per realizzare opere uniche, e capace di portare il nome di Volterra e dei territori di riferimento in tutto il mondo a maggior ragione attraverso la partecipazione a eventi prestigiosi come la “Biennale di Venezia”.

La presentazione dei lavori sarà rivolta in particolare al mondo dell’arte ed ai giornalisti del settore, ma anche ad artisti e designer che potranno, dopo l’evento, visitare i laboratori, conoscere gli artigiani e sondare le innumerevoli lavorazioni favorite dalla versatilità della materia.

Una delle idee che circolano è la creazione, magari in collaborazione con il Consorzio Turistico della Val di Cecina o altri soggetti che vorranno collaborare, dei pacchetti turistici, nei quali verranno inseriti i circuiti d’arte ed enogastronomici e le indicazioni dei laboratori che daranno la disponibilità per accogliere i visitatori e mostrare come si lavora l’alabastro, pietra geologicamente giovane, ma usata da millenni come materia prima per la scultura.

All’ evento di presentazione in anteprima della scultura in alabastro per la Biennale naturalmente parteciperà Antoaneta Dzoni, artista affermata, “effervescente” come lo spumante, libera ricercatrice, macedone d’origine, in Italia dalla fine degli anni ’60, insieme agli scultori del colle etrusco, gli artigiani di Cooperativa Artieri Alabastro che hanno eseguito la lavorazione dell’opera in alabastro di Antoaneta.

Per ulteriori informazioni: antoanetadzoni.it – artierialabastro.it 

IMPIANTISTA 2.0 – Ottobre mese dedicato alla formazione

Scopri subito tutti i corsi pensati per te in collaborazione con il Centro Tecnologie per la Qualità della Vita – ISTI CNR

Un intero mese che CNA Pisa tramite Copernico, l’Agenzia Formativa, dedica alla formazione degli impiantisti, con particolare attenzione alle nuove tecnologie applicate al vivere quotidiano.

Questi  i corsi pensati per gli impiantisti ad ottobre:

  1. L’integrazione del impianti nel residenziale

    Quando?
    5 ottobre – dalle ore 17,00 alle ore 19,00

    Dove?
    Presso la sede CNA di Pisa (La Fontina)

  2. Impianti e cablaggio unificato

    Quando?
    12 ottobre – dalle ore 17,00 alle ore 19,00

    Dove?
    Presso la sede CNA di Pisa (La Fontina)

  3. La ventilazione meccanica controllata

    Quando?
    19 ottobre – dalle ore 17,00 alle ore 19,00

    Dove?
    Presso la sede CNA di Pisa (La Fontina)

Sei interessato? Vuoi saperne di più? 

Leggi subito la presentazione dei corsi e iscriviti: Programma Corsi Impiantista 2.0

 

Pisa Tattoo Convention 2017 – Dal 15 al 17 settembre al Palazzo dei Congressi

CNA “evento che fa crescere l’immagine di Pisa città per giovani”

Pisa Tattoo convention, dal 15 al 17 settembre al Palazzo dei Congressi: un evento che fa crescere l’immagine di Pisa come di una città a misura di giovani.

Nuove mode, come i tatuaggi e non solo gli atout classici per Pisa come cultura, studio e nuove tecnologie, arricchiscono le già notevoli offerte e le occasioni in altri ambiti. “È un movimento giovanile, quello del tattoo, ma non solo – osserva il presidente CNA Pisa Matteo Giusti – in ogni caso è un trend in crescita e come tale porta un beneficio alla immagine di Pisa città smart e legata al ‘nuovo’. Ricerca, produzioni di qualità, nuove tecnologie tutto può contribuire e giova a questa positiva immagine della citta e del suo territorio, unita al fattore turistico: tutti ingredienti che recano benefici al tessuto produttivo della città che dobbiamo continuare a coltivare e far crescere”.

Guido Morelli, referente per il mestiere dei tatuatori, membro della presidenza Unione Benessere e Sanità in seno alla CNA di Pisa, che patrocina e supporta il Pisa Tattoo Convention, lo descrive in questi termini:

“La manifestazione Tattoo Convention è un valore aggiunto per la città, peraltro totalmente autofinanziata. Porta giovani e cattura un pubblico aggiuntivo rispetto alla stagione estiva e turistica in via di rallentamento. Inoltre si tratta di un evento che serve da una parte alle persone che vogliono avvicinarsi al mondo del tatuaggio, come sbocco professionale e lavorativo, verso cui proporre una idea corretta del lavoro del tatuatore, dare una corretta rappresentazione della nostra professione, per stare nelle regole e vedere crescere in tutti i sensi questa attività. Dall’altra la convention è anche una vetrina per proporsi al pubblico. E per i frequentatori è un evento dove si possono vagliare, valutare, approfondire tutti gli aspetti e gli stili, le novità e le garanzie per arrivare a farsi il desiderato tatuaggio che è un gesto molto significativo e impegnativo per il singolo. Essendo una cosa che rimane nel tempo è una scelta che deve essere fatta con piena consapevolezza, convinzione e con cognizione di causa, con la certezza del massimo delle garanzie e del rispetto delle regole deontologiche, amministrative ed igienico sanitarie”.

“Per i tatuaggi si sono rotti i tabù da molti anni, – conclude Morelli – grazie anche a queste manifestazioni dove sono pretesi il rispetto di tutti i requisiti e di tutte le garanzie: anche così si combatte l’abusivismo, le pratiche clandestine che hanno relegato a lungo questa arte nei ‘bassifondi’, mentre proprio alzando il livello e portando il tutto alla luce del sole il fenomeno, negli ultimi anni, è cresciuto ed è stato totalmente sdoganato. Il salto di qualità si è avuto proprio da quando è diventata una professione, una cosa seria, esercitata con il primo obiettivo di aver come punto fondativo il rispetto della salute del cliente, per le modalità, gli strumenti ed i materiali usati”.

Per maggiori informazioni: 

CLICCARE QUI: http://www.pisatattooconvention.com/edizione_2017/

(Fonte: Ufficio Stampa CNA Pisa)

 

PREMIO CAMBIAMENTI 2017 PISA – Scopri tutti i dettagli e iscriviti

Torna per il secondo anno consecutivo “CambiaMenti” il Premio che CNA dedica alle neoimprese di micro e piccole dimensioni, nate negli ultimi tre anni (dopo il 1° gennaio 2014), che hanno saputo riscoprire le tradizioni, promuovere il proprio territorio e la comunità, innovare prodotti e processi e costruire il futuro.

Come sarà?

In Toscana avremo tappe provinciali, in ognuna delle quali saranno premiate 3 imprese. I premiati delle tappe provinciali parteciperanno ad una tappa conclusiva regionale.

Da qui i vincitori parteciperanno alla finale nazionale si terrà il 30 novembre a Roma.

Cosa si vince?

In palio ci saranno ventimila euro e un viaggio a Dublino per incontrare i maggiori esperti di Facebook e di Google, oltre a un insieme di servizi, consulenze e opportunità di confronto.

Saranno attribuiti premi sia per il challenge Provinciale che per quello regionale e naturalmente alle 3 migliori start up nazionali.

Tante opportunità quindi per le imprese che, candidandosi al Premio Cambiamenti, entreranno a far parte di una rete che offrirà loro, anche alla chiusura del contest nazionale, possibilità di confronto e workshop di approfondimento.

Come si partecipa?

Per partecipare all’edizione 2017 i candidati devono iscriversi al premio entro il 30 settembre raccontando la propria attività, secondo modalità indicate e per mezzo del form di partecipazione che potete trovare a questo link .

Scarica la locandina dell’evento con tutte le istruzioni:
Premio Cambiamenti Locandina completa

Per ulteriori informazioni: 

 

 

Barbara Carli 
Coordinatrice CNA Giovani Imprenditori

carli@cnapisa.it
050 876548

 

 

 

INTERNAZIONALIZZAZIONE – Unioncamere propone una consulenza gratuita. Candidati entro il 31 luglio!

Si chiama Chamber Mentoring for International Growth ed è un progetto che offre ad un gruppo selezionato di imprese italiane, l’opportunità di beneficiare, gratuitamente, del supporto da parte di un Mentor ossia un esperto rappresentato da un qualificato manager o da un imprenditore di successo di origini italiane operante all’estero.

Per candidarsi c’è tempo fino al 31/07. Sbrigati!

Come? CLICCANDO QUI

 

 

PREMIO CAMBIAMENTI – Al via la seconda edizione

Sono aperte dal 10 luglio le iscrizioni a Cambiamenti, premio al pensiero innovativo delle neo imprese italiane indetto dalla CNA, che verrà assegnato il 30 novembre a Roma.

Dopo il successo dello scorso anno, con oltre 600 imprese candidate, 304 comuni coinvolti e 23 eventi territoriali, la conclusione con 22 finalisti e la premiazione alla presenza del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, la Confederazione, insieme ad Artigiancassa e ai colossi del web Facebook Google, lancia la seconda edizione del Premio.

Nuova veste e nuove opportunità per le imprese che, candidandosi al Premio, entreranno a far parte di una rete che offrirà loro, anche alla chiusura del contest nazionale, possibilità di confronto e workshop di approfondimento.

Ventimila euro un viaggio a Dublino, per incontrare i maggiori esperti di Facebook e di Google, sono i più importanti premi in palio, oltre a un insieme di servizi e opportunità di confronto con “venture capitalist” e fondi di investimento grazie all’apporto del partner Italia Startup.

“Un’iniziativa che ha colto nel segno già lo scorso anno – dichiara Sergio Silvestrini, segretario generale della CNA –  valorizzando la propensione delle neo piccole imprese italiane all’innovazione e al cambiamento dei processi e delle tipologie di produzione. Siamo convinti che anche quest’anno il premio – conclude Silvestrini – riscuoterà l’attenzione dei giovani imprenditori e delle neo imprese”.

Per informazioni e iscrizioni: www.premiocambiamenti.it

FINANZIARE L’INNOVAZIONE NELLE PMI – Seminario informativo giovedì 13 luglio

Giovedì 13 luglio alle ore 16,00 presso il polo Tecnologico di Navacchio (Auditorium dell’incubatore)

Un’iniziativa di CNA Pisa, organizzata con il Polo Tecnologico di Navacchio, la Banca di Pisa e Fornacette e Finart CNA.

Il seminario è gratuito ma i posti sono limitati.
Per iscriverti compila il modulo iscrizione e invialo a perondi@cnapisa.it entro lunedì 10 luglio.

Scopri il programma: 

Ore 16.00 Saluto
Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Fornacette – Mauro Benigni
Presidente della CNA di Pisa – Matteo Giusti

Ore 16.30 Interventi
Le misure a favore dell’innovazione – Resp. Area Sviluppo Economico della CNA di Pisa/Finart CNA – Chiara Di Sacco

Come finanziare l’innovazione – Direttore della Banca di Credito Cooperativo di Pisa e Fornacette – Gianluca Marini

ore 17.30 Domande e interventi da parte delle imprese

ore 18.00 Conclusioni
Presidente del Polo Tecnologico di Navacchio – Andrea Di Benedetto

 

Il seminario è gratuito ma i posti sono limitati.
Per iscriverti compila il modulo iscrizione e invialo a perondi@cnapisa.it entro lunedì 10 luglio.

GESTIONE DEL PERSONALE: Seminario gratuito mercoledì 5 luglio

QUANDO E DOVE? 

Mercoledì 5 luglio alle ore 15,00 presso la CNA di Pisa (Saletta al secondo piano)

DI COSA SI TRATTA?

Il seminario vuole approfondire i seguenti aspetti della GESTIONE DEL PERSONALE:

·       Gestione delle assenze

·       La privacy nella gestione del rapporto di lavoro e controllo dei lavoratori

·       Welfare aziendale: regole, ruolo contrattazione collettiva, tipologie

SCOPRI IL PROGRAMMA: 

Ore 15 – Saluto MATTEO GIUSTI  – Presidente CNA Pisa

Ore 15.15- Intervento:  Dott.ssa Rossella SCHIAVONE Funzionario INL, esperta di diritto del Lavoro e privacy, iscritta Federprivacy ed in possesso di attestato di qualità.

Ore 17.30 – Domande ed interventi da parte delle imprese.

Ore 18.00 – Chiusura lavori

Per informazioni e iscrizioni:

Chiara Di Sacco

disacco@cnapisa


 

Pisa Food & Wine Festival 2017: Iscriviti entro il 7 luglio!

Partecipazione gratuita e a numero chiuso!

Qui di seguito la lettera di invito della Camera di Commercio di Pisa giunta al Consorzio Toscana Sapori di CNA che ti giriamo:

Gentile Imprenditore,
Spett.le Associazione/Consorzio,

 

anche per il 2017 la Camera  di Commercio di Pisa è lieta di poter organizzare la sesta edizione della manifestazione Pisa Food&Wine Festival per la promozione e la valorizzazione della filiera corta.

L’evento si svolgerà nella consueta location della Stazione Leopolda di Pisa nei giorni 20—22 Ottobre 2017.

Come sempre, l’iniziativa si pone l’obiettivo primario di divulgare la cultura del prodotto tipico locale attraverso la VENDITA DIRETTA AL PUBBLICO DI PRODOTTI A KM ZERO dei prodotti delle aziende agroalimentari pisane che prenderanno parte alla manifestazione con, in aggiunta, momenti di degustazione e show cooking da parte della Scuola Tessieri di Ponsacco.

La partecipazione è GRATUITAcon cauzione di €uro 500,00 – ed è riservata ad un numero MASSIMO di 37 imprese Agroalimentari della provincia di Pisa.

Possono partecipare anche le Associazioni ed i Consorzi di settore previa presentazione di specifica richiesta.

Le aziende saranno ammesse secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande e la partecipazione a precedenti edizioni della suddetta manifestazione e di altre manifestazioni organizzate dalla CCIAA Pisa.

Per tutti i dettagli leggere attentamente il Bando di partecipazione e – se interessati – presentare domanda di partecipazione utilizzando i moduli allegati alla presente e-mail.

IMPORTANTE –> Saranno accettate solo e soltanto le domande inviate  alle PEC :

cameracommercio@pi.legalmail.camcom.it

TERMINE PER PRESENTARE LA DOMANDA UFFICIALE DI PARTECIPAZIONE:

7 LUGLIO 2017 – ORE 13,00

 

Per domande e/o chiarimenti contattare il Servizio Promozione della CCIAA Pisa:

Tel: 050/512.280-229-296-248

Qui di seguito il modulo di iscrizione (distinto tra aziende singole e consorzi) e la circolare di partecipazione:

  1. PISA FOOD&WINE FESTIVAL 2017 – CIRCOLARE DI PARTECIPAZIONE
  2. PISA FOOD&WINE FESTIVAL 2017 – MODULO ISCRIZIONE AZIENDE
  3. PISA FOOD&WINE FESTIVAL 2017 – MODULO ISCRIZIONE CONSORZI