A Maggio Mi Formo – Scopri il programma dei corsi pensati per te!

Scopri il programma dei corsi pensati per te a Maggio

 

I CORSI DI PISA 

08/05/2017
Corso Aggiornamento RSPP
Dove? 
Presso la sede di CNA PISA

16/05/2017
Corso Muletti
Dove? 
Presso la sede di CNA PISA

22/05/2017
Corso Anticendio
Dove? Presso la sede di CNA PISA

29/05/2017
Corso Fitosanitari/Utilizzatori
Dove? Presso la sede di CNA PISA

 

Per informazioni e iscrizioni: 

 

Eleonora Barbuto

barbuto@cnapisa.it
Tel: 050876572

 

 


 

INDAGINE CNA SULLA SEMPLIFICAZIONE – Partecipa anche tu!

Quanto tempo sottrae la burocrazia alla tua attività?
E se il rapporto con le pubbliche amministrazioni fosse davvero più semplice?
Saresti più competitivo?

Se credi che portare avanti la tua impresa sia davvero un’impresa, compila questo breve questionario ORA!

Corso Conduzione Caldaie 232 KW – Ultimi posti disponibili!

Corso Conduzione Caldaie 232 kW – Partenza 21 aprile 

Cna Pisa in collaborazione con la propria agenzia formativa Copernico organizza il corso per Conduttore Impianti Termici, rivolto a idraulici e addetti alla manutenzione che desiderino ottenere l’abilitazione alla conduzione di impianti termici superiori a 232 kw (patentino).

Si tratta di un corso obbligatorio ai sensi dell’art. 287del Dlgs.152, che prevede che il personale addetto alla conduzione degli impianti termici civili di potenza termica nominale superiore a 232 KW debba essere munito di patentino di abilitazione

Cosa sarai dopo il corso? 

Il Conduttore di Impianti termici di Secondo Grado applica procedure di attivazione e conduzione dell’impianto termico, garantendo il controllo della funzionalità della centrale termica e dei suoi componenti attraverso la verifica dei parametri di regolazione intervenendo, quando necessario, sugli strumenti di regolazione.

Com’è organizzato il corso?

Il corso è finalizzato a fornire ai partecipanti le competenze necessarie per il conseguimento del patentino di abilitazione alla conduzione di impianti termici superiori a 232 kw, ai sensi dell’art. 287 del D.lgs. 3 aprile 2006, n.152 “Norme in materia ambientale” e successive modifiche ed integrazioni, ed è conforme a quanto disposto dall’allegato A del D.R. 1861/2012.

Al termine viene rilasciato il patentino provinciale abilitante, previo superamento dell’esame finale obbligatorio.

Quali sono i requisiti richiesti? 

• Avere 18 anni
• diploma di scuola secondaria di 1° grado (coloro che hanno conseguito titolo di studio all’estero devono presentare dichiarazione di valore o un documento equivalente che attesti l’equivalenza di valore con i titoli rilasciati nello Stato di provenienza)
• per i cittadini stranieri è richiesta buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, verificata attraverso test di ingresso

Per informazioni e iscrizioni: 

 

Eveli Ramacciotti

Tel. 050876326
ramacciotti@cnapisa.it

 

 


 

FIWARE Accelerators: finanziamenti per PMI e Start-Up su soluzioni per Smart Cities

QUANDO?
Mercoledì 19 aprile 2017 ore 09:15

DOVE?
Sala Auditorium Incubatore (presso il Polo Tecnologico di Navacchio)

SCOPRI IL PROGRAMMA

09:15 – 09:45 Registrazione Partecipanti

09:45 – 10:00 Benvenuto

  • Luca Tavani – Presidente CNA Informatica Pisa
  • Paolo Alderigi – Business Development & Technology Transfer / Polo Tecnologico di Navacchio

10:00 – 10:20 frontierCities – esperienze del passato: GoApes

  • Gregory Eve – CEO GreenApes, Firenze

10:20 – 10:40 frontierCities – esperienze del passato: MUV

  • Filippo Severi – CEO MUV, Firenze

11:15-12:00 frontierCities2 – Another Level of Impact: Presentazione dei bandi di finanziamento per le imprese

  • Dr. Alberto Soraci – Innova BIC

10:40 – 11:00 FIWARE Accelerator : Open Call IMPACT GROWTH

  • Roy Rodriguez – IMPACT Barcellona, Madrid

11:00 – 11:20 Coffé Break

11:20- 11:40 FIWARE Accelerator: presentazione bando frontierCities2

  • Tonia Sapia – Innova BIC, Messina

11:40: 12:00 Future Internet and FIWARE Technologies

  • Fernando López Aguilar – FIWARE Foundation

12:00-12:30 Domande dal pubblico

COME SI PARTECIPA? 

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi al seguente link: https://frontiecities2info-sessionpisa.eventbrite.it

Qui il sito: www.frontiercities2.com

Qui è possibile scaricate la guida: https://www.frontiercities2.com/applicant-area

Per ulteriori informazioni contattare l’help desk: https://www.frontiercities2.com/contact/

SEMINARIO GRATUITO – Nuove Opportunità per esportare verso il mercato USA

Seminario gratuito di aggiornamento dedicato alle Aziende Agroalimentari che esportano negli Stati Uniti

Il seminario è organizzato da Bureau Veritas Italia in collaborazione con CNA Pisa e TSQ

PROGRAMMA

► 14.30 Registrazione partecipanti
► 14.45 Presentazione e Benvenuto
► 15.00 FDA/FSMA
► 15.20 BRC Ver. 7 Global Standard for Food Safety
► 16.20 Valorizzazione del prodotto: la certificazione di filiera e le caratteristiche definite – UNI EN ISO 22005:2008
► 17.00 Dibattito e Conclusioni

Introduzione e Saluti
Marco Morelli – Presidente CNA Alimentare
Paolo Tondi – Area Centro Sud BD Manager,
Divisione Certificazione Bureau Veritas Italia
Daniele Tronconi – Tecno Sistemi di Qualità

Relatore:
Gianni Baldini – Food Sector Manager, Bureau Veritas Italia

Coordina:
Elena Del Canto – Responsabile Area Certificazioni di CNA Pisa

Per informazioni: 

 

Barbara Carli
carli@cnapisa.it

 

 

 


 

CNA Territoriale di Pisa – Calendario Assemblee Elettive

È iniziato il percorso che ogni 4 anni porta al rinnovo delle cariche e degli organi della CNA Associazione Territoriale di Pisa .

I primi appuntamenti sono rappresentati dal rinnovo delle cariche delle articolazioni di mestiere cui seguiranno le assemblee elettive delle Aree territoriali.

Qui il calendario di tutte le Assemblee: calendario assemblee elettive 2017_rev02

La novità più importante è che essendo stato modificato lo Statuto nazionale, ogni categoria avrà una sua rappresentanza autonoma locale come articolazione di mestiere (si veda l’elenco), che poi a livello regionale e nazionale andranno a comporre le Unioni come in passato.

Ogni articolazione di mestiere sarà rappresentata in base alla consistenza numerica negli organismi di rappresentanza dell’associazione in particolare nell’assemblea elettiva territoriale (che è la sede dove viene eletto il presidente provinciale) e troverà sbocchi oltre che ai livelli territoriali superiori (regionale e nazionale) anche negli organi di rappresentanza delle aree territoriali in cui è suddiviso il nostro territorio, ovvero:

  • Area Pisana
  • Valdera
  • Cuoio
  • Val di Cecina

È importante la partecipazione sia alle assemblee elettive delle articolazioni di mestiere che delle altre assemblee di zona. Decidere chi saranno i rappresentanti per i prossimi anni sia a livello di categoria che a livello di territorio (basti pensare al tema delle tasse locali o delle burocrazie comunali) è un momento decisivo per la vitalità e la capacità di incidere della nostra Associazione.

Dedicare qualche ora a questa decisione collettiva rende più concreto l’impegno e la possibilità di fare delle cose utili per la vita e lo sviluppo delle imprese.

Qui trovate i testi integrali dello Statuto, del Regolamento e di CNA Pisa:

 

Il Presidente, Matteo Giusti
Il Direttore, Rolando Pampaloni

A Aprile Mi Formo – Scopri i corsi pensati per te dal Consorzio Copernico

Il Consorzio Copernico di CNA Pisa ha pensato per te e la tua azienda i seguenti corsi formativi

 

6 aprile 2017

Corso Fgas
Dove? Presso la sede di CNA Pontedera

10 aprile 2017
Corso HACCP 12 ore addetto complesso 10 aprile 2017
Dove? Presso la sede di CNA PISA

18 aprile 2107
Corso Primo Soccorso 12 ore
Dove? Presso la sede di CNA PISA

21 aprile 2017
Corso Caldaie > 232 KW
Dove? Presso la sede di CNA PISA

 

Per informazioni e iscrizioni: 

 

Eleonora Barbuto
Telefono
: 050876572
barbuto@cnapisa.it

 

 

 


 

“F.A.R.M” – Corso gratuito per diventare imprenditori

Hai in mente di metterti in proprio? 

Hai un’idea imprenditoriale? Hai meno di 30 anni e sei disoccupato? Allora questo è il corso che fa per te!

Di che corso si tratta? 

Un corso è gratuito rivolto a giovani dai 18 a 29 anni per sostenere lo sviluppo e il perfezionamento delle attitudini imprenditoriali e valorizzare la voglia di mettersi in proprio.
Possono partecipare tutti i giovani dai 18 ai 29 anni non inseriti in un percorso scolastico o formativo ne impegnati in attività lavorativa.

Chi lo organizza?

Ad organizzarlo Regione Toscana e Copernico scarl, l’agenzia formativa di CNA, in collaborazione con l’Associazione Provinciale Pisa CNA, Confesercenti Toscana Nord, Polo Navacchio S.P.A., Cescot Toscana Nord, Fo.ri.um. Sc, Formatica Srl, Camera di commercio Pisa e Co.Svi.G S.c.r.l.

Entro quando iscriversi?

Le iscrizioni sono aperte dal 13 marzo 2017 al 14 aprile 2017.

Quanto dura?

80 ore

Quando si terrà il corso?

Verranno realizzati 2 corsi:

  1. Tra aprile e  giugno (date precise ancora da stabilire)
  2. Tra settembre e novembre (date ancora da stabilire)

Quale scopo ha?

Il corso serve a sostenere l’avvio di attività di lavoro autonomo o di impresa e l’accompagnamento dalla fase di start-up alla realizzazione dell’idea imprenditoriale, anche grazie agli incentivi per la creazione di impresa.

Com’è strutturato?

Il percorso si suddivide in tre fasi:

  • formazione per la stesura del business plan
  • assistenza personalizzata per il business plan
  • mentoring realizzata con il coinvolgimento di imprenditori operanti nei settori di interesse dei partecipanti al progetto

Il corso è gratuito con frequenza obbligatoria

Per la certificazione finale è necessario raggiungere almeno il 70% di ore e completare l’elaborazione del business plan.

Scarica tutti i documenti: 

  1. domanda d’iscrizione
  2. locandina FARM
  3. Vademecum FARM – procedura iscrizione

Per informazioni e per partecipare alla selezione: 


Eleonora Barbuto
Telefono
: 050876572
barbuto@cnapoisa.it

 

 

 

 


 

GIOVANI CUOCHI, ANTICHI SAPORI La 5^ Edizione del premio sarà dedicata a MARCO BARABOTTI

 

5° EDIZIONE DI “GIOVANI CUOCHI E ANTICHI SAPORI” 

Ingredienti del territorio, piatti della tradizione, ma reinterpretati da giovani cuochi con la solida base delle produzioni artigianali di qualità del Consorzio Toscana Sapori e di altri prodotti tipici.

Sapori e saperi locali in un mix originale per questa 5 edizione di Giovani cuochi e antichi sapori, da quest’anno dedicata al giornalista e gourmet Marco Barabotti.

Una rassegna di cultura locale che per tutto il mese di marzo terrà alta l’attenzione sulle eccellenze locali. Alla conferenza stampa di presentazione della 5 edizione di “Giovani cuochi e antichi sapori” hanno partecipato :

Andrea Ferrante – Assessore alla Cultura del Comune di Pisa,
David Belsito – Presidente Associazione Cuochi,
Salvatore Caruso – Preside Istituto Matteotti,
Matteo Giusti – Presidente CNA Pisa,
Marco Morelli e Antonio Schena – Presidente e Direttore del Consorzio Toscana Sapori
Cristiano Marcacci – Caposervizio de Il Tirreno Pisa.

Giovani Cuochi e Antichi Sapori, si rinnova ed arriva alla sua 5° edizione completamente rinnovata e dedicata da quest’anno al giornalista Marco Barabotti prematuramente scomparso il 22 dicembre 2015, per ricordarne lo straordinario profilo umano e professionale non solo come giornalista appassionato, penna sopraffina, punto di riferimento culturale della città, anche come esperto di enogastronomia ed amante della tradizione culinaria.

L’evento creato da Toscana Sapori CNA che si sviluppa nelle cucine e nelle sale dell’Istituto Alberghiero Giacomo Matteotti di Pisa, vuole essere un incoraggiamento per i giovani che intendono intraprendere la professione di cuoco invitandoli a guardare al futuro in positivo, partendo dalla conoscenza della tradizione pisana e toscana ed incentivando la cultura del “fine dining”, ovvero l’arte della cucina e del mangiar bene, unendo tradizione e innovazione, moderna raffinatezza fondata su ingredienti e prodotti locali.

Proprio i prodotti tipici e tradizionali saranno la base di partenza per elaborare nuovi piatti e ricette originali. I produttori aderenti al Consorzio Toscana Sapori metteranno a disposizione le loro eccellenze alimentari come trampolino verso nuovi sapori e come testimonianza attiva della qualità espressa dal territorio.

Promotori della manifestazione oltre all’Associazione Cuochi Pisana, sono CNA Associazione Territoriale di Pisa e l’Istituto Alberghiero G. Matteotti di Pisa, con il patrocinio del Comune di Pisa e de Il Tirreno che svolgerà anche la funzione di media partner a sottolineare il ruolo assegnato alla figura di Marco Barabotti per tanti anni giornalista di spicco della testata.

Produttori

I ragazzi sceglieranno gli ingredienti delle loro preparazioni, oltre che fra i prodotti locali, dal paniere offerto dal Consorzio Toscana Sapori che prevede i seguenti prodotti:
Azienda Agricola Ti Coltivo (frutta e verdura secondo stagione)
Azienda Agricola La Ghiraia (pasta secca)
Casa del Pane di Francesco Gori (pane toscano DOP)
Az. Agricola L’Avvenire di Terricciola (formaggi)
Busti Massimiliano (formaggi)
Enomacelleria Lo Scalco di Maurizio Castaldi (carne ed insaccati)
Mancini Adriana (insaccati)
Azienda Apicoltore Valle del Pinino (miele)
Azienda Agricola Il Greppo (legumi e prodotti agricoli)
Real srl (olio)
Trinci Caffè (caffè)
Azienda Agricola Il Cerreto (cereali e legumi)
Azienda agricola San Luigi “I tartufi di Teo” (tartufo marzolo)
Velez di Balestri Elena (caffè)
Taccola 1895 srl (liquori distillati)
Badia di Morrona (azienda vinicola)
Pieve de’ Pitti (azienda vinicola)
Tenuta la Macchia (azienda vinicola)
Bellagotti (azienda vinicola)
Verusca Ceccanti (azienda vinicola)
Liquorificio Morelli (distillati e infusi)

Come funziona il Premio?

A vincere, o meglio, a farsi conoscere, saranno le ricette.

Non si tratta di una gara tradizionale.

La filosofia del premio, anche cercando di sganciarsi dal gusto per le sfide in punta di mestolo e coltelli che oggi vanno per la maggiore, è soprattutto indirizzata a fare una operazione di diffusione culturale. Scavare nella tradizione, pescare nella vasta gamma di produzioni locali di eccellenza e di qualità, stimolare tecniche e fantasie per consolidare e rinnovare un patrimonio di cultura enogastronomica e culinaria che ha una grande storia alle spalle e deve avere un radioso futuro davanti. Il risultato sarà così una serie di ricette nuove tutte da sperimentare nelle cucine domestiche per valorizzare i prodotti migliori del territorio e delle imprese locali. Sarà questa la migliore e più significativa vittoria che il premio si auspica di ottenere. Il 3 maggio ci sarà la serata di Gala presso il Matteotti con la finalissima e l’assegnazione del premio “Marco Barabotti” ad uno dei 4 migliori piatti selezionati e quindi alla brigata che lo ha ideato e preparato.

Le categorie: Antipasti, Primi, Secondi e Dolci.

Formulazione: saranno create otto brigate di tre alunni ciascuna che dovranno realizzare nel corso della sfida le 4 portate (antipasto, primo, secondo e dessert) sotto il coordinamento di altrettanti docenti chef dell’Istituto Matteotti.

A sorteggio verrà assegnata la categoria alle brigate. Ogni categoria avrà due Brigate che si confronteranno con le rispettive diverse ricette proposte.

Parametri di valutazione dei piatti e graduatoria:

– Valutazione degli alimenti tipici del paniere stagionale

– Tecnica e professionalità

– Presentazione armonica del piatto

– Degustazione (Tecnica Gusto Bellezza)

– Abbinamento Vini.

Tutti i piatti dovranno essere preparati ed accompagnati con prodotti del territorio ed in modo particolare di quelli del Consorzio Toscana Sapori.

La giuria sarà composta da un rappresentante della Ass.ne Cuochi Pisani, della CNA, dell’Istituto Alberghiero, de Il Tirreno, di un esperto gourmet e da uno Chef.

Come di vota?

I piatti saranno oggetto di valutazione sia da parte di una giuria tecnica che da parte dei lettori ed la valutazione finale risentirà di queste due diverse componenti. Ogni lettore potrà votare la squadra preferita attraverso un tagliando pubblicato sul giornale nei seguenti modi: dal 24 al 30 marzo compreso si voterà il piatto presentato dalle due brigate A1 e A2 relative agli ANTIPASTI ; dal 31 marzo al 6 aprile compreso si voterà il piatto presentato dalle due brigate B1 e B2 relative ai PRIMI; dal 7 aprile al 13 aprile compreso si voterà il piatto presentato dalle due brigate C1 e C2 relative ai SECONDI; dal 14 al 20 aprile compreso si voterà il piatto presentato dalle due brigate D1 e D2 relative ai DESSERT.

I tagliandi raccolti potranno essere consegnati alle sedi de IL TIRRENO, Corso Italia 84 PISA, oppure alla CNA Associazione Territoriale di Pisa, via G. Carducci, 39 Loc. La Fontina Ghezzano – San Giuliano Terme (PI).

Si potranno consegnare i tagliandi entro e non oltre il giorno 21 aprile 2017.

FORMAZIONE – Scopri tutti i corsi pensati per te

Copernico, Agenzia formativa di CNA Pisa, pensa a te!

Questi sono tutti i corsi che si terranno a Marzo e che sono pensati per metterti nella condizione migliore per svolgere la tua attività:

  • FORMAZIONE LAVORATORI
    Data inizio corso: 13 Marzo dalle ore 14.00 alle ore 18.00
  • ALIMENTARISTI (HACCP) DIPENDENTI COMPLESSI
    Data inizio corso: 13 Marzo dalle ore 08.30 alle ore 12.30
  • FORMAZIONE OBBLIGATORIA PER UTILIZZATORI PROFESSIONALI DI PRODOTTI FITOSANITARI
    Data inizio corso: 14 Marzo dalle ore 18,30 alle ore 20,30
  • AGGIORNAMENTO FORMAZIONE LAVORATORI
    Data inizio corso: 13 Marzo dalle ore 14.00 alle ore 18.00
  • FORMAZIONE CESTELLISTI
    Data inizio corso: 15 Marzo dalle ore 8.30 alle ore 14.30
  • ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO
    Data inizio corso: 20 Marzo dalle pre 14.30 alle ore 18.30

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: 

 

EVELI RAMACCIOTTI 

050 876326
ramacciotti@cnapisa.it
copernico@cnapisa.it