OPPORTUNITÀ – Maker Faire 12-14 ottobre

Sei un’impresa associata?

CNA ha chiuso un importante accordo con Maker Faire ottenendo un’area dedicata alle imprese associate e offrendo gli spazi a meno del prezzo di costo: 250 euro per uno stand 
(4mt x 2mt) preallestito per tutta la durata della manifestazione (12-14 ottobre p.v.).

Se interessato compila il form a CLICCANDO QUI per impegnare il tuo spazio e ti contatteremo il prima possibile per ulteriori informazioni e definire la tua presenza.

AFFRETTATI GLI SPAZI SONO LIMITATI
(chi prima arriva…)

Non perdere il più grande evento europeo sull’innovazione! Uno straordinario weekend di tecnologia, creatività, divertimento e spettacolo! Fai un viaggio nel futuro tra manifattura, artigianato digitale, nuove tecnologie, robotica, intelligenza artificiale, agricoltura e food 4.0, energie rinnovabili, sostenibilità, riciclo e salute.

Maker Faire Rome è l’evento dove puoi toccare con mano la rivoluzione digitale che sta cambiando il nostro modo di produrre e il nostro modo di vivere. È il palcoscenico per le aziende e gli innovatori che utilizzano la nuova cultura digitale come mezzo per affrontare la sfida dei mercati. È la fiera dove si racconta con semplicità il futuro che è già tra noi.

La manifestazione, alla sua sesta edizione, è diventata nel corso degli anni, l’appuntamento più importante in Europa dedicato all’innovazione tecnologicaSono state 100.000 le presenze alla quinta  edizione  con  650  progetti esposti, 256  tra  conferenze,  live  talk,  workshop  e  attività formative, 25.300 studenti partecipanti all’”Educational Day” (la speciale anteprima gratuita del primo     giorno     riservata     agli     studenti), 650 giornalisti accreditati che hanno prodotto una copertura mediatica di oltre 1.900 tra articoli e servizi radiotelevisivi di prima serata nel periodo giugno – dicembre 2017.

PARTECIPA ANCHE TU!

PRENOTA GLI SPAZI ORA 

 

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE – 3 nuovi bandi della Regione

3 nuovi bandi della Regione Toscana per il finanziamento delle imprese

Aprono il 20 settembre i tre nuovi bandi della Regione Toscana per il finanziamento delle imprese:

  1. Il bando “Aiuti agli investimenti produttivi per progetti strategici (fondo rotativo)”
  2. Il bando per il microcredito
  3. Il bando “Aiuti alla creazione di impresa”.

I bandi sono pubblicati sul Supplemento n° 151 al B.U.R.T. (Bollettino Ufficiale della Regione Toscana) n. 36 del 5 settembre.

Le domande possono essere presentate a partire da giovedì 20 settembre

La presentazione delle domande avviene a sportello (bando sempre aperto, fino ad esaurimento risorse) e soltanto online sul sito di Toscana Muove che è il soggetto gestore dei bandi.

Gli Uffici della CNA in Toscana sono a disposizione degli interessati per ulteriori informazioni e per la presentazione delle domande: CLICCA QUI PER CONTATTARCI

1 – Prestiti a tasso zero per investimenti in nuove tecnologie

È attivo dal 20 settembre il bando 2018 per la concessione di prestiti a tasso zero per investimenti in nuove tecnologie da parte di micro e Pmi artigiane, industriali manifatturiere, nonché dei settori turismo, commercio, cultura e terziario. Il bando è a sportello, resterà cioè aperto fino ad esaurimento risorse che ammontano a circa 18 mln di euro.

Possono presentare domanda le micro, piccole e medie imprese ed i liberi professionisti che hanno sede o unità locale nel territorio regionale. Sono ammissibili le imprese e/o i liberi professionisti in forma singola o associata in ATS, ATI, reti senza personalità giuridica (Rete-Contratto), reti con personalità giuridica (Rete-Soggetto), solo se costituite da almeno 3 imprese/liberi professionisti in possesso dei parametri di pmi. Imprese e professionisti devono essere costituiti da almeno 2 anni precedenti la data di presentazione della domanda e devono esercitare un’attività economica identificata come prevalente nella sede o unità locale che realizza il programma di investimento.

Il valore totale del progetto di investimento ammesso non può essere inferiore a 40.000 euro e non superiore a 200.000 euro ed il supporto è rivolto a programmi innovativi di investimento per ampliamento di uno stabilimento esistente, diversificazione della produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi e trasformazione radicale del processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente.

L’agevolazione viene concessa nella forma del prestito a tasso zero, non supportato da garanzie personali e patrimoniali.

2 –  Microcredito a tasso zero per investimenti in nuove tecnologie

Il bando è in apertura il 20 settembre per dare sostegno sotto forma di microcredito a tasso zero per investimenti in nuove tecnologie alle micro e piccole imprese artigiane, industriali manifatturiere, turistiche, commerciali, culturali e del terziario. Anche in questo caso il bando (aperto anche ai liberi professionisti) è a sportello, ossia sempre aperto fino ad esaurimento risorse che ammontano a circa 0,7 mln di euro.

Possono presentare domanda le micro e piccole imprese, comprese le società consortili ed i liberi professionisti con sede o unità locale in Toscana. Il valore totale del progetto di investimento ammesso non può essere inferiore a 10.000 euro e superiore a 40.000 euro.

La misura punta a dare sostegno a programmi innovativi di investimento di ampliamento di uno stabilimento esistente, diversificazione della produzione di uno stabilimento mediante prodotti nuovi aggiuntivi e trasformazione radicale del processo produttivo complessivo di uno stabilimento esistente. L’agevolazione viene concessa sotto forma di microcredito a tasso zero, non supportato da garanzie personali e patrimoniali con un limite massimo del finanziamento pari a 25.000 euro.

3 – Altri 20 mln di euro per start up e nuove imprese

La Regione Toscana ha rifinanziato con 20 milioni di euro il fondo regionale per sostenere l’avvio di micro e piccole imprese giovanili, femminili e di destinatari di ammortizzatori sociali nei settori manifatturiero, commercio turismo e terziario. Al fondo possono accedere anche i liberi professionisti.

I soggetti beneficiari sono micro e piccole imprese, giovanili, femminili o di destinatari di ammortizzatori sociali, compresi i liberi professionisti, costituite nei due anni precedenti la data di presentazione della domanda e persone fisiche che costituiranno l’impresa o inizieranno la libera professione entro sei mesi dalla data di comunicazione dell’ammissione della domanda.

Il valore totale del programma di investimento ammesso non potrà essere inferiore a 8 mila e superiore a 35 mila euro. Le spese ammissibili sono quelle per beni materiali (impianti, macchinari, attrezzature e funzionali all’attività) e immateriali (diritti di brevetti, licenze, know how o altre forme di proprietà intellettuale) e quelle per capitale circolante nella misura del 30% del programma di investimento ammesso (spese di costituzione, spese generali, scorte).

Gli Uffici della CNA in Toscana sono a disposizione degli interessati per ulteriori informazioni e per la presentazione delle domande: CLICCA QUI PER CONTATTARCI

CONVEGNO – Internazionalizzazione delle PMI agroalimentari Toscane

L’Internazionalizzazione delle PMI agroalimentari Toscane: situazione, prospettive, strumenti tecnici e finanziari a supporto

Un evento organizzato da CNA Pisa Agroalimentare con Banca di Pisa e Fornacette in collaborazione con QTA Consulting srl

QUANDO?
Giovedì 4 ottobre 2018
ore 15.00

DOVE?
CNA Territoriale di Pisa
via G. Carducci 39 Ghezzano
Sala Bonsignori

Il convegno è gratuito ma è richiesta la registrazione CLICCANDO QUI!

Programma:

– ore 15.00 Registrazione Partecipanti

– ore 15.15  Matteo Giusti – del Presidente CNA Territoriale di Pisa

– ore 15.30 Dr. Gianluca Marini – Direttore Generale Banca di Pisa e Fornacette

– ore 15.45  Dr. Attilio Picchi  – Responsabile settore agrario ICCREA – e dr. Giuseppe Filiaci – Responsabile estero ICCREA
“Il Gruppo Bancario Iccrea: Strumenti a supporto dell’internazionalizzazione delle PMI e delle filiere agroalimentari”

– ore 16.15  Dr. Valerio De Vitis – QTA Consulting
“L’Export Agroalimentare Italiano: situazione, difficoltà e prospettive”

– ore 16.30  Dr.ssa Silvia Casto – QTA Consulting
“L’Export dei Prodotti Agroalimentari: problematiche relative all’etichettatura”

– ore 16.45  Prof. Gianpaolo Andrich – Università di Pisa
“Università e Imprese: la ricerca universitaria a supporto dell’innovazione di prodotto e di processo”

– ore 17.00  Dr.ssa Chiara Di Sacco – Finart CNA
“I finanziamenti nazionali, regionali e locali a supporto dell’internazionalizzazione”

– ore 17.15  Dr. Stefano Batistini – CRIBIS D&B srl
“Strumenti finanziabili per vendere all’estero: il supporto di una   società specializzata accreditata dal MISE per l’Export Management”

– ore 17.30   Dr. Gabrile Rotini – Responsabile  CNA Agroalimentare Nazionale
“CNA, la valorizzazione delle PMI della filiera agroalimentare”

– ore 17.45  Marco Morelli – Presidente CNA Agroalimentare di Pisa
Conclusioni

Il convegno è gratuito ma è richiesta la registrazione CLICCANDO QUI!

Per maggiori informazioni: 

Sabrina Perondi 
perondi@cnapisa.it
050876580

MUSA – Corso gratuito per under 18

MUSA – Corso per diventare acconciatore

Il corso è finanziato dalla Regione Toscana tramite le risorse del POR FSE 2014/2020, nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

GRATUITO – PROFESSIONALIZZANTE – CON STAGE IN AZIENDA – SOLO 15 POSTI!

Per ogni corso 15 posti disponibili. Le iscrizioni sono aperte!
AFFRETTATI, ancora pochi posti!
Per info e iscrizioni: Francesca Laura Suraci – suraci@cnapisa.it – 050 876367

DURATA CORSO
Tutti i corsi si tengono per un biennio, con inizio il prossimo ottobre e termine ad aprile 2020: la scadenza delle iscrizioni è fissata il 30 settembre 2018

SVOLGIMENTO CORSO
I ragazzi saranno seguiti per un totale di 2100 ore tra lezione e formazione pratica, di cui 800 di alternanza scuola lavoro in aziende della Valdera o zone limitrofe.

DOVE SI TERRANNO?
Per quanto riguarda il corso per acconciatore ‘Musa’, lezioni pratiche si terranno anche nei locali di Hastag Formazione (copartner del progetto – sempre a Pontedera in via Milano 4).

15 posti disponibili. Le iscrizioni sono aperte!
AFFRETTATI, ancora pochi posti!
Per info e iscrizioni: Francesca Laura Suraci – suraci@cnapisa.it – 050 876367

COSA RILASCIANO IL CORSO?
Al termine del biennio i ragazzi sosterranno un esame per ottenere una qualifica spendibile nel mercato del lavoro.

Qui tutte le informazioni tecniche sui corsi: 
CLICCA QUI: MUSA – locandina

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: 

Francesca Laura Suraci 

suraci@cnapisa.it
050 876367

MUSA – Corso per diventare acconciatori

MUSA – Corso per diventare acconciatore

Il corso è finanziato dalla Regione Toscana tramite le risorse del POR FSE 2014/2020, nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

GRATUITO – PROFESSIONALIZZANTE – CON STAGE IN AZIENDA – SOLO 15 POSTI!

Per ogni corso 15 posti disponibili. Le iscrizioni sono aperte!
AFFRETTATI, ancora pochi posti!
Per info e iscrizioni: Francesca Laura Suraci – suraci@cnapisa.it – 050 876367

DURATA CORSO
Tutti i corsi si tengono per un biennio, con inizio il prossimo ottobre e termine ad aprile 2020: la scadenza delle iscrizioni è fissata il 30 settembre 2018

SVOLGIMENTO CORSO
I ragazzi saranno seguiti per un totale di 2100 ore tra lezione e formazione pratica, di cui 800 di alternanza scuola lavoro in aziende della Valdera o zone limitrofe.

DOVE SI TERRANNO?
Per quanto riguarda il corso per acconciatore ‘Musa’, lezioni pratiche si terranno anche nei locali di Hastag Formazione (copartner del progetto – sempre a Pontedera in via Milano 4).

15 posti disponibili. Le iscrizioni sono aperte!
AFFRETTATI, ancora pochi posti!
Per info e iscrizioni: Francesca Laura Suraci – suraci@cnapisa.it – 050 876367

COSA RILASCIANO IL CORSO?
Al termine del biennio i ragazzi sosterranno un esame per ottenere una qualifica spendibile nel mercato del lavoro.

Qui tutte le informazioni tecniche sui corsi: 
CLICCA QUI: MUSA – locandina

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: 

Francesca Laura Suraci 

suraci@cnapisa.it
050 876367

EVENTO – Obiettivo Giappone per le imprese del settore agroalimentare e vini

Il 26 settembre dalle 10.00 alle 17.00 presso la sede ICE di Roma si terrà un corso per fornire alle MPMI dei settori agroalimentare e vini gli strumenti utili per attuare strategie di internazionalizzazione rivolte al mercato giapponese.

Il corso nasce dalla collaborazione tra l’ICE e il Gruppo di Lavoro MPMI (ABI, Alleanza delle Cooperative Italiane, Confagricoltura, CONFAPI, MAECI, MiSE, Confindustria Piccola Industria, R.E TE. Imprese Italia)

La partecipazione è gratuita e le iscrizioni devono pervenire entro il 24 settembre attraverso il seguente link.

Per maggiori informazioni e conoscere il programma dettagliato CLICCA QUI: PROGRAMMA

 

EVENTO GRATUITO – SiteGround – Web Solutions & Business Opportunities

Evento di presentazione organizzato da Unione Nazionale Comunicazione Terziario Avanzato e CNA ICT Pisa

In collaborazione con il Polo Tecnologico di Navacchio

QUANDO?
Giovedì 20 settembre (dalle 9,30 alle 16.30) presso il Polo Tecnologico di Navacchio (PI) si terrà l’evento dal titolo

SiteGround – Web Solutions & Business Opportunities

La giornata è dedicata a tutte le Aziende interessate allo sviluppo del proprio sito web e di altre attività in Rete, utilizzando soluzioni di CMS, SEO, Cyber Security e Hosting/Cloud.

Grazie alla collaborazione con SiteGround, le Aziende acquisiranno informazioni per le prospettive d’impiego diretto ma anche per lo sviluppo del business attraverso il Network SiteGround.

Alla conclusione della giornata, i Partecipanti riceveranno un Set di Servizi gratuiti da SiteGround e una versione base del proprio Sito Aziendale, già online e ottimizzato.

La partecipazione è gratuita ma con un numero massimo di partecipanti. 

È RICHIESTA LA REGISTRAZIONE.
SCOPRI IL PROGRAMMA E REGISTRATI ORA CLICCANDO QUI

SERVIZIO CIVILE NAZIONALE – 3 posti presso CNA Pisa

2 posti per la sede di Pisa (La Fontina) e 1 per quella di Pontedera

Al via la ricerca di 165 volontari tra i 18 e i 28 anni. Candidature entro il 28 settembre

Educazione e promozione culturale: sono questi i due ambiti nei quali saranno impiegati i 165 volontari del Servizio Civile Nazionale. I progetti, presentati da CNA Impresasensibile ONLUS, sono infatti stati approvati e il bando è pronto.

Unico requisito per aderire: avere tra  i 18 e i 28 anni.

Nello specifico saranno quattro i progetti in ambito di educazione ai diritti del cittadino, dedicati a immigrati e anziani, e uno che riguarderà gli interventi di animazione nel territorio.

I 165 volontari avranno l’opportunità di fare un’esperienza di grande valore sotto il profilo umano e formativo che gli permetterà di dare un prezioso contributo per aiutare le fasce più deboli della società attraverso la cittadinanza attiva.

Per visionare i progetti e presentare la propria domanda di candidatura occorre compilare gli allegati del bando cliccando qui.

Alle sedi CNA Impresasensibile Onlus della provincia di PISA  sono stati assegnati:

Servizio Civile Nazionale - I posti assegnati a CNA Pisa

QUI le sintesi dei 2 progetti assegnati a Pisa: 

  1. Progetto accoglienza integrazione: Servizio Civile Nazionale – CNA Pisa – Sintesi progetto Accoglienza e Integrazione
  2. Progetto generazioni in cammino: Servizio Civile Nazionale – CNA Pisa – Sintesi progetto Generazioni in Cammino

Presentazione della domanda

La domanda di partecipazione deve essere inviata con una delle seguenti modalità:

  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf.  La documentazione va inviata all’indirizzo certificato della nostra associazione cna.impresasensibile@legalmail.it, solo se il candidato è in possesso di una casella di posta elettronica certificata.
  • a mezzo “raccomandata A/R”; la domanda deve pervenire al destinatario entro la scadenza del bando. L’indirizzo a cui inviare la documentazione relativa alla candidatura è il seguente:
    Associazione CNA Impresasensibile Onlus, Piazza Mariano Armellini, 9/A – 00162 ROMA
  • mediante consegna a mano. La consegna a mano può avvenire direttamente presso la sede di progetto prescelta, in questo caso si invitano i soggetti interessati a contattare le sedi e verificare gli orari di apertura degli uffici dove presentano la domanda.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando e tra quelli inseriti nei bandi delle Regioni e delle Province autonome contestualmente pubblicati.

La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

Scadenza presentazione della domanda

Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018.

In caso di consegna delle domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018.

Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle sopra indicate non saranno prese in considerazione.

Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.

SCARICA ORA GLI ALLEGATI PER FARE DOMANDA: 

Per ulteriori informazioni contattare:

Elena Dal Canto

Tel. 050876309
dalcanto@cnapisa.it

#AsettembreMiFormo – Scopri i corsi di Copernico

FORMAZIONE – Scopri i corsi in programmazione a settembre 

Qui di seguito i corsi pensati per te da Copernico.
Guarda se c’è un corso che può esserti utile! 

Per info e iscrizioni: 

 

Eveli Ramacciotti

ramacciotti@cnapisa.it
050876326

FORMAZIONE – Corsi professionalizzanti per ragazze e ragazzi con meno di 18 anni

Tre opportunità GRATUITE per ragazze e ragazzi che hanno abbandonato la scuola e che vogliono entrare a pieno titolo nel mondo del lavoro

3 CORSI professionalizzanti con tanta pratica e un lungo stage in azienda! Affrettati, scadenza iscrizioni a settembre!

I corsi sono finanziati dalla Regione Toscana tramite le risorse del POR FSE 2014/2020, nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

3 corsi GRATUITI – PROFESSIONALIZZANTI – CON STAGE IN AZIENDA – SOLO 15 POSTI!CNA Pisa - Corsi professionalizzanti per ragazzi under 18

SCEGLI IL CORSO
FLORA: per diventare operatore agricolo (scadenza iscrizioni 30 settembre)
MUSA: per diventare acconciatore  (scadenza iscrizioni 30 settembre)
TECNA: per diventare addetto meccanico (in realtà “addetto meccatronico delle autoriparazioni”). ATTENZIONE! Scadenza iscrizioni 15 settembre

Per ogni corso 15 posti disponibili. Le iscrizioni sono aperte!
AFFRETTATI, ancora pochi posti!
Per info e iscrizioni: Francesca Laura Suraci – suraci@cnapisa.it – 050 876367

Copernico - Corsi professionalizzanti - Flora - Musa - Tecna

DURATA CORSI
Tutti i corsi si tengono per un biennio, con inizio il prossimo ottobre e termine ad aprile 2020: la scadenza delle iscrizioni è fissata tra il 15 settembre 2018 (TECNA) e il 30 settembre 2018 (FLORA e MUSA)

SVOLGIMENTO CORSI
I ragazzi saranno seguiti per un totale di 2100 ore tra lezione e formazione pratica, di cui 800 di alternanza scuola lavoro in aziende della Valdera o zone limitrofe.

DOVE SI TERRANNO?
La sede del corso è ospitata nei locali delle sedi CNA di Pisa (via Carducci, 39 – Loc. La Fontina – San Giuliano Terme) e Pontedera (via Brigate Partigiane, 2), a seconda dei corsi. Per quanto riguarda il corso per acconciatore ‘Musa’, lezioni pratiche si terranno anche nei locali di Hastag Formazione (copartner del progetto – sempre a Pontedera in via Milano 4).

Per ogni corso 15 posti disponibili. Le iscrizioni sono aperte!
AFFRETTATI, ancora pochi posti!
Per info e iscrizioni: Francesca Laura Suraci – suraci@cnapisa.it – 050 876367

COSA RILASCIANO I CORSI?
Al termine del biennio i ragazzi sosterranno un esame per ottenere una qualifica spendibile nel mercato del lavoro. I progetti coinvolgono anche alcuni istituti superiori di Pisa e provincia: il tecnico per geometri ‘Niccolini’ di Volterra (per ‘Flora’), l’istituto professionale ‘Pacinotti’ di Pontedera (per ‘Musa’), ITIS Leonardo Da Vinci (per ‘Tecna’).

Le lezioni frontali saranno ospitate da COPERNICO SCARL, Via Carducci 39, Zona La Fontina – San Giuliano Terme (PI), e  ITIS Leonardo Da Vinci, Via Contessa Matilde74 – Pisa.

3 corsi GRATUITI – PROFESSIONALIZZANTI – CON STAGE IN AZIENDA – SOLO 15 POSTI!

Qui tutte le informazioni tecniche sui corsi: 
CLICCA QUI: FLORA – locandina
CLICCA QUI: MUSA – locandina
CLICCA QUI: TECNA – locandina

Per ulteriori informazioni e iscrizioni: 

Francesca Laura Suraci 

suraci@cnapisa.it
050 876367