Banchi-di-Gusto-13-14-gennaio-2019

Banchi di Gusto – Rimandato evento a gennaio causa maltempo

Banchi Di Gusto, profumo di pane e companatico
Tornano i prodotti gastronomici locali

banchi-di-gusto-organizzatori-e-chef

Sapori d’autunno, profumi di pane, pizze e naturalmente una ricca rassegna di ‘companatico’: sono questi i temi conduttori della prossima edizione di Banchi di Gusto. L’ultimo fine settimana del mese di Ottobre torna Banchi di Gusto, l’iniziativa che riunisce i produttori locali del Consorzio Toscana Sapori e CNA. L’evento si terrà nelle giornate di Sabato 27 e Domenica 28 ottobre nella consueta location delle Logge dei Banchi a Pisa. Quest’anno il focus riguarderà le farine e i prodotti lievitati. Giunto alla sua 9° edizione, Banchi di Gusto è ormai un appuntamento fisso, un’occasione di incontro tra produttori locali e cittadini pisani. Ma non solo. Banchi di Gusto attrae anche turisti e viaggiatori occasionali, tutti alla scoperta dei prodotti e delle tipicità del nostro territorio.

BdG è un appuntamento fisso, ma con una cadenza stagionale, proprio a sottolineare la sua unicità; i prossimi appuntamenti sono il 27/28 aprile e 26/27 ottobre 2019 saranno i prossimi appuntamenti, oltre ad altre date itineranti infatti BdG è però diventato un format regionale che sarà ospitato in altre città a partire da Firenze dove è già in programma entro fine anno in occasione delle vacanze natalizie e sono in cantiere iniziative anche in altre città toscane.

Ogni giorno, gli stand saranno aperti dalle 10 alle 20 con orario continuato. Le 21 aziende presenti esporranno i loro prodotti e offriranno la possibilità di degustarli.

A presentare la 9°edizione di Banchi di Gusto sono stati Matteo Giusti, Presidente CNA Pisa, Tiziana Sani Bulleri, Presidente CNA Turismo e Commercio,Valter Tamburini, Presidente Camera di Commercio di Pisa, Paolo Pesciatini, Assessore alle Attività Produttive Comune di Pisa (nella foto insieme agli Chef presenti alla conferenza stampa).

Gli stand di vendita enogastronomica si aprono dalle 10 e fino alle 20 e nel corso della manifestazione, si svolgeranno diversi show cooking.

Sabato 27, dalle 16.00 alle 17.30 ci sarà Virgilio Casentini (Pasta e Vino, Cascina), seguito, dalle 18.00 alle 19.00 da Luca d’Auria (Pizzeria Fratelli d’Auria, e Pizzeria Pomodoro e Mozzarella, Pisa) che presenterà “A lezioni di pizza: tutto sulla pizza fatta in casa”. L’istruttore pizzaiolo insegnerà come fare la classica pizza utilizzando l’olio, il pomodoro e la mozzarella dei produttori ospiti a Banchi di Gusto. Sarà possibile anche degustare la pizza ai gusti marinara e margherita.

Nella mattina di Domenica 28, dalle 10.30 alle 12, il maestro panificatore Stefano Bernardeschi (Il Fornaio di Lari – Lari) terrà il Laboratorio “Impastiamo”. Nel corso dell’incontro, l’artigiano rivelerà i segreti per ottenere una schiacciata perfetta che, al termine della mattinata, sarà possibile portare a casa, insieme a del lievito madre. Il laboratorio è gratuito ed aperto a tutti, adulti e bambini.

Nel pomeriggio poi saranno presenti, dalle 16.00 alle 17.30, Barbara Simoncini (Locanda Lo Scopiccio, Casciana Terme Lari) e, dalle 18.00 alle 19.00, Daniele Fagiolini (Antico Ristoro Le Colombaie, San Miniato) .

Con Banchi di Gusto, CNA e Consorzio Toscana Sapori aspirano alla valorizzazione delle aziende e dei prodotti del nostro territorio e alla promozione della filiera corta, grazie anche all’abilità e alla creatività degli chef di esaltare i prodotti locali.

 

Le aziende partecipanti saranno:

Pasta Bertoli – Santa Luce, pasta;

Azienda Tutti I Santi – Piombino, vino;

Pieve dei Pitti – Terricciola, vino;

Stile di Vino – Cascina, vino;

Birrificio Buti – Buti, birra;

Vapori di Birra – Castelnuovo Val di Cecina, birra;

Morelli Liquorificio – Palaia-Montanelli, liquori;

Az. Agricola La Gora- Santa Luce , conserve;

L’Avvenire-Terricciola formaggi;

Fattoria di Lischeto – Volterra, formaggi;

Azienda agricola Carbonaia – Palaia, salumi;

Il Toscanicchio – Casciana Terme, prodotti da forno;

Profumo di Pane – Volterra, prodotti da forno;

Biscottificio La Scala – San Miniato, prodotti da forno;

Armando – Isola d’Elba, marmellate;

L’Albero del Cioccolato – Cascina, cioccolato;

La Sirenetta – Marina di Pisa, gelato;

Pani & Tulipani – Pisa, formaggi e salumi;

Arcenni Tuscany – Capannoli, lumache;

Pachineat – Vecchiano e Sicilia, salse e pomodori;

Azienda Agricola i Mandrioli – Gabbro, vino e olio;

L’Oro della Toscana – Bientina, olio.

Gli chef:

Virgilio Casentini (Pasta e Vino);

Luca D’Auria (Pizzeria);

Stefano Bernardeschi (panificio);

Barbara Simoncini (Lo Scopiccio);

Daniele Fagiolini (Antico Ristoro Le Colombaie)

Partecipanti alla Conferenza Stampa

Matteo Giusti Presidente CNA Pisa

Marco Morelli Presidente CNA Alimentare

Edo Volpi Presidente CNA Toscana Sapori

Tiziana Sani Bulleri Presidente CNA Turismo e Commercio

Valter Tamburini Presidente Camera di Commercio di Pisa

Paolo Pesciatini Assessore alle Attività Produttive Comune di Pisa

(Fonte: Ufficio Stampa CNA Pisa)