ASSEMBLEE ELETTIVE – CNA Artistico: Maestro artigiano e scuola bottega

 Promozione e iniziative con le scuole: ecco i nuovi orizzonti dei mestieri d’arte 

Passaggio di testimone alla guida di CNA artistico tra Laura de Cesare, Presidente uscente e tessitrice, e Sandra Ugolini, orafa.

Tante le cose da fare in continuità con il passato, in particolare la promozione dell’opportunità di diventare maestro artigiano da parte degli imprenditori sopratutto del settore artistico e tradizionale, per poi aprire una propria bottega scuola, proprio come ha fatto “Il Carato” di Sandra Ugolini, bottega orafa nel centro storico di Cascina, con l’obiettivo di tramandare il saper fare degli artigiani del nostro territorio.

Maggiore attenzione inoltre al rapporto con le scuole superiori in virtù dell’alternanza scuola-lavoro, in modo che diventi veramente una opportunità per i giovani e non solo un modo per adempiere ad un obbligo, ma che possa essere davvero il primo vero contatto con il mondo del lavoro.

Infine la promozione e la valorizzazione, la creazione di occasioni di visibilità sia sul territorio che all’estero delle produzioni tipiche completano il quadro dei maggiori impegni che la nuova Presidenza di CNA Artistico Pisa si è presa per i prossimi 4 anni.